Rifugio Rothornhütte [3198 m]


Proprietà: SAC Oberaargau, 4900 Langental - Custode: Zurniwen Stefanie - Cell. +41 (0) 79 817 17 50 - Telefono: MDUgNzEgNzE4IDk3ICkwKCAxNCsgL2xsZUMgLSAzNCAwMiA3NjkgNzIgKTAoIDE0Kw== - Email: bW9jL2xpYW10b2gvL2V0dGV1aG5yb2h0b3I= - Link:  http://www.sac-oberaargau.ch/huetten/rothornhuette.php Periodo di apertura: Custode presente da metà luglio a fine settembre -

loading map..
Nazione : Svizzera - Regione : Canton Vallese (Valais) -
Area montuosa : Alpi Pennine - Gran Combin - Cervino - Valle : Vispertal e Mattertal - Latitudine: 46.04871, Logitudine: 7.69739

Ai piedi della cresta SE del Zinalrothorn

Accesso: Zermatt

località di partenza: Zermatt - quota di partenza 1606 metri - dislivellos: 1592 metri
tempo di percorrenza: 4 ore e 30 minuti - difficoltà: Escursionisti Esperti [EE]


Da Zermatt prendere la stradina che sale a Alterhaupt 1961 m e poi prosegue passando dalla gola del Triftbach fino all'Hotel Trift 2337 m il sentiero risale la conca erbosa, passa da Vieliboden 2488 m, e sale alla morena laterale E del Triftgletscher. Si volta decisamente a destra per attraversare un torrente e poi si sale sulla cresta di una vecchia morena. Il sentiero prosegue poi sulla cresta della morena principale fino ad arrivare ai nevai che portano fino alla base delle rocce di Eseltshüggen e da li in breve alla capanna

Accesso invernale

Vedi itinerario estivo

Trasporti pubblici

Treno a Zermatt. Con l'auto si può salire fino a Randa e da qui raggiungere Zermatt con il treno


 Traversate

Rifugio Mountet Cabane du (PD; 4 ore e 30 minuti)
Dalla capanna portarsi sul Triftgletscher e risalirlo evitando una piccola seraccata a SE. Risalire interamente il ghiaccioaio puntando al Col du Mountet. Arrivati sotto la verticale del colle bisogna trovare il passaggio migliore della seraccata che generalmente si trova molto a sinistra. Passata la terminale risalire il pendio nevoso verso sinistra fino al Col du Mountet 3658 m. Scendere sul versante opposto traversando verso destra per evitare una seraccata, portarsi sul Glacier de Zinal e cercando la via migliore fra i crepacci scendere fino a che si ritrova sulla sinistra un sentierino che in breve permette di arrivare alla Cabane du Mountet 2886 metri


 Ascensioni

Schalihorn 3974,5 metri (PD ; 4 ore)
Dalla capanna traversare obliquamente tutto il Rothorngletscher fino all'Unter Aschjoch 3562 m, salire per cresta all Öber Aschhorn 3669 m e scendere per l'opposta cresta all' Unter Aschhorn 3627 m. Proseguire nella conca glaciale passando sotto la parete E del Zinalrothorn. Attraversare gli alti nevai dell'Hohlichtgletscher e poi salire il ripido pendio nevoso che porta ai piedi della Pointe N de Moming. Da qui per pendii nevosi più dolci si va all'Hohlictpass 3731 m. Dal passo seguire la ripida cresta nevosa SSW interamente fino in vetta


 Bibliografia

Remo Kundert, Marco Volken: Hütten der Schweizer Alpen / Cabanes des Alpes Suisse / Capanne delle Alpi Svizzere. Edizioni del CAS, Berna 2015.
Guide CAS-Guides des Alpes Valaisannes vol.3


 Cartografia

CNS 1328 Randa
CNS 284 Mischabel


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Rothornhütte

  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Possibilità di cucinare
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
68
 Posti letto rifugio invernale
12
Altre dotazioni

Materiale da cucina. Non si può cucinare in presenza del custode