Rifugio delle Guide [1400 m]


Proprietà: Privata - Custode: Guida alpina Pasquale Iannetti - Telefono: MjE4NzA0MSAyOTMgOTMwMCA7NzU1NzQ2MyAzMzMgOTMwMA== - Email: bW9jL2xpYW1nLy9pdHRlbm5haS9lbGF1cXNhcA== - Link:  http://www.teknoalp.com/ Periodo di apertura: Da giugno a settembre e su richiesta per gruppi di almeno 10 persone - Prenotazioni: 0039 333 3647557; 0039 392 1407812 -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Abruzzo -
Area montuosa : Gran Sasso - Valle : Valle del Vomano - Latitudine: 42.50363, Logitudine: 13.55664

Nei boschi di Prati di Tivo, ai piedi del Corno Piccolo del Gran Sasso

Accesso: Montorio al Vomano, raggiungibile con la S.S. 150 proveniendo dalle autostrade A24 e A14 sud oppure con la S.S. 80 proveniendo dalla A14 nord

località di partenza: Montorio al Vomano, raggiungibile con la S.S. 150 proveniendo dalle autostrade A24 e A14 sud oppure con la S.S. 80 proveniendo dalla A14 nord - quota di partenza Accesso stradale - dislivellos:
tempo di percorrenza: - difficoltà: Accesso meccanizzato [AMM]


Da Montorio, dopo 7 km circa, girare a sinistra per Pietracamela - Prati di Tivo. Superare Pietracamela e, dopo 5 km circa, prendere a destra per Prati Bassi. Settecento metri oltre il bivio, a destra sotto la strada, si trova il rifugio

Trasporti pubblici

Autobus a Pietracamela - autolinee ARPA


 Traversate

Al Rifugio Franchetti Carlo 2433 metri (E/EE; 3 ore).
Da Prati di Tivo si risalgono i pendii ai piedi della seggiovia fino alla stazione superiore della stessa, in località Madonnina 2015 m. Si prosegue lungo il crinale fino al Passo delle Scalette 2100 m. Affacciandosi sul versante di San Nicola si supera un breve tratto esposto attrezzato oltre il quale si accede al Vallone delle Cornacchie al centro del quale, su uno sperone, sorge il rifugio. Con la seggiovia in funzione il tempo di accesso si riduce a 1.10 ore.

Al Rifugio Duca degli Abruzzi 2388 metri (E; 3 ore).
Da Prati di Tivo si imbocca la mulattiera che con alcuni saliscendi entra in Valle del Rio Arno poco a valle delle sorgenti omonime 1530 m. Si prosegue lungo l'impluvio raggiungendo una conca alla base della testata dela Val Maone (quota 2100 m circa). Il percorso piega leggermente a SE guadagnando il Passo della Portella 2260 m. Volgendo a sinistra (E) si oltrepassa in cresta il Monte Portella 2365 m fino al rifugio.


 Ascensioni

Tutte le vie del Corno Piccolo e del Corno Grande


 Bibliografia

A. Alesi, M. Calibani, A. Palermi, Gran Sasso le più belle escursioni, Società Editrice Ricerche, Folignano 2005
S. Ardito, I rifugi dell'Appennino centrale, Guide Iter, Subiaco 2010


 Cartografia

Ente Parco 1:50.000 Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga
CAI 1:25.000 Gran Sasso d'Italia


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

delle Guide

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
 Posti letto
24
 Palestra di roccia
Pietracamela, 20 tiri dal 5a all'8a, dalla primavera all'autunno.
Altre dotazioni

Servizio di B&B