Rifugio Dossenhuette [2663 m]


Proprietà: SAC Oberaargau, 4900 Langenthal - Custode: Zwicky-Hauser Cyrille Tel. +41 (0) 55 610 32 28 / +41 (0) 79 332 97 70 - Telefono: NDkgNDQgMTc5IDMzICkwKCAxNCs= - Email: aGMvbml3ZXVsYi8veWtjaXd6eWM= - Link:  http://www.dossenhuette.ch/ Periodo di apertura: Aperta da giugno - settembre -

loading map..
Nazione : Svizzera - Regione : Canton Berna -
Area montuosa : Oberland E. (Be) - Valle : Urbachtal - Latitudine: 46.65511, Logitudine: 8.16939

Capanna situata su di uno sperone roccioso

Accesso: Rosenlaui

località di partenza: Rosenlaui - quota di partenza 1328 m - dislivellos: 1325 m
tempo di percorrenza: 4 ore - difficoltà: Escursionisti attrezzati [EEA]


Abbandonare la strada cantonale fra Innertkirchen e Willingen e risalire la Reichenbachtal, raggiungendo la località di Rosenlaui. Dal parcheggio sopra l' Hotel Rosenlaui sulla strada per la Schwarzwaldalp seguire il largo sentiero in direzione S fino al ponte di quota 1487 m. Attraversare il ponte e seguire il sentierino che sale nella foresta in direzione E. All'altezza di Gletscherhubel 1759 m si volta a destra e si segue il pendio in direzione S fino a raggiungere il vallone a SE del Gletscherhubel. Continuare in direzione S fino ad arrivare ai piedi della grande morena laterale e risalire verso sinistra sulla cresta della stessa. Seguire la cresta della morena fino all' estremità superiore e poi risalire su rocce calcaree, equipaggiate con corde fisse e scale, tenendosi sul lato sinistro del canale che si alza dalla fine della morena. Alla fine del canale voltare a destra e superare un gradino roccioso per mezzo di una scala, quindi, voltare a sinistra e portarsi fino a una terrazza coperta di detriti. Dalla terrazza voltando ancora a sinistra si arriva al Rosenlauibiwak. Salire ora verso sinistra sul sentiero che con numerosi zigzag supera una costa rocciosa e arriva alla cresta Dossengrat e prosegue sul filo, con alcune deviazioni sulle pareti laterali, fino alla Dossenhütte.


 Traversate

Rifugio Gaulihütte (EE/F+ 4 - 5 ore)
Dal rifugio raggiungere il Ränfehorn 3259 m. Da esso inoltrarsi nel Gauligletscher e ridiscenderlo tutto fino a Q. 2200 m. Raggiungere Chammliegg e quindi in capanna. ATTENZIONE GHIACCIAIO MOLTO CREPACCIATO.


 Ascensioni

Dossenhorn 3138.2 m (III 3 ore).
Dalla capanna seguire la via S che porta al Dossenfirn (senza nome sulla carta). Dalla sella salire verso la cima con passaggi di III fino in vetta.


 Bibliografia

Remo Kundert, Marco Volken: Hütten der Schweizer Alpen / Cabanes des Alpes Suisse / Capanne delle Alpi Svizzere. Edizioni del CAS, Berna 2015.
Clubführer Berner Alpen 5


 Cartografia

CNS Guttannen
CNS 255 Sustenpass


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Dossenhuette

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Possibilità di cucinare
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
55
 Posti letto rifugio invernale
27