Rifugio non custodito Valmaggina [1149 m]


Proprietà: Patriziato S.Antonio - Custode: Maretti Piero - Tel: +41 (0) 91 857 62 66 / Cell. +41 (0) 79 628 97 71 - Telefono: L24vbg== Periodo di apertura: Capanna sempre chiusa. Chiavi presso i responsabili - Chiavi: Maretti Piero - Tel: +41 (0) 91 857 62 66 / Cell. +41 (0) 79 628 97 71

loading map..
Nazione : Svizzera - Regione : Canton Ticino -
Area montuosa : Ticino E. e Alpi Mesolcinesi - Valle : Val Morobbia - Latitudine: 46.14919, Logitudine: 9.07921

Si trova in una valle laterale della Val Morobbia, che si apre alle spalle di Bellinzona, nella radura dell' Alpe Valmaggia.

Accesso: Vellano

località di partenza: Vellano - quota di partenza 642 metri - dislivellos: 518 metri
tempo di percorrenza: 1 ora e 30 minuti - difficoltà: Escursionisti [E]


Poco prima di raggiungere Vellano al tornante a quota 784 m si abbandona la strada della Val Morobbia, per prendere una stradina carrozzabile che conduce alla piccola diga di S. Antonio 642 m (parcheggio limitato). Il sentiero risale nel bosco dapprima verso E, poi verso SSW toccando i Monti di Moneda 950 m e successivamente la località Costa dell' Albera 996 m. Da qui traversando ad una stretta valletta si passa sul fianco destro orografico della secondaria Valmaggina. Si passa per la quota 1019 m e prendendo la diramazione del sentiero a sinistra si traversa nel bosco verso SE all' Alpe Valmaggia dove si trova la capanna.

Trasporti pubblici

Autopostale a Vellano


 Traversate

Rifugio Monte Bar 1600 metri (EE ; 4ore e 30 minuti)
Dalla capanna si sale su sentiero verso SE, si entra nella Val Merdera e si risale zigzagando nel bosco fino all' Alpe Leven 1665 m. Dall' alpe si prosegue con lunga traversata piana nel versante NW del Pizzo Stabbiello fino all' Alpe Revolte 1673 m e da qui si sale il pendio erboso che porta alla Bocchetta di Revolte 1981 m. Si scende su sentiero in Val Serdena fino a Corte dei Lagoni 1880 m dove si prende il sentiero sulla destra che a saliscendi porta alla spalla 1810 m sulla cresta SE del Gazzirola e quindi in leggera discesa al Passo di Pozzaiolo 1700 m. Dal passo si segue brevemente la cresta della Cima Moncucco, poi, si scende su sentiero fino ad incrociare una stradina forestale che si segue verso destra. Passando da Moncucco 1597m e da Piandanazzo 1604 m s va con lunga traversata piana fino alla Capanna Monte Bar.


 Ascensioni

Camoghè 2228 metri (EE ; 3 ore e 15 minuti)
Dalla capanna si sale su sentiero verso SE, si entra nella Val Merdera e si risale zigzagando nel bosco fino all' Alpe Leven 1665m. Dall' alpe si prosegue con lunga traversata piana nel versante NW del Pizzo Stabbiello fino all' Alpe Revolte 1673 m e da qui si sale il pendio erboso che porta alla Bocchetta di Revolte 1981m. Dalla bocchetta si segue il sentiero che risale per il filo della cresta SE fino ad arrivare all'erbosa spalla E. Da qui si segue il sentiero che sale per la cresta E, passando accanto alle rovine del vecchio rifugio, fino alla vetta.


 Bibliografia

Guida delle Alpi Ticinesi vol. 5


 Cartografia

CNS 1:25.000 San Jorio
CNS 1:50.000 Roveredo


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Valmaggina

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Presenza luce elettrica
  • Possibilità di cucinare
 Posti letto
10
Altre dotazioni

Cucina a legna e a gas.