Rifugio non custodito Garzonera [1973 m]


Proprietà: SAT Ritom, 6775 Ambrì - Custode: Mariateresa Coppa Tel.+41 (0) 91 868 11 77 - Email: bW9jL2xpYW1nLy9hcmVub3pyYWc= - Link: http://www.capanneti.ch/huts/main.jsp?id_language=1&id_hut=24Periodo di apertura: Prenotazione obbligatoria -

loading map..
Nazione : Svizzera - Regione : Canton Ticino -
Area montuosa : Ticino W. - Valle : Val Leventina - Latitudine: 46.49897, Logitudine: 8.66140

Si trova all' Alpe di Prato, al piede della valle denominata Valletta, compresa tra il Pizzo Scheggia e il Poncione di Sambuco.

Accesso: Giof

località di partenza: Giof - quota di partenza 1386 metri - dislivellos: 587 metri
tempo di percorrenza: 1 ora e 30 minuti - difficoltà: Escursionisti [E]


Da Giof una strada sterrata (transito consentito a veicoli con permesso) porta verso W alla valle percorsa dal torrente Calcascia. Senza attraversarlo si risale la destra orografica della valle fino alla quota 1613m. Da qui il sentiero piega a E toccando l' alpe Taiöi 1668m. Si prosegue poi verso S sulla strada sterrata che proviene da Gioett. Questa sterrata risale a tornanti all' alpeggio di Garzonera ed al terrazzo dove è situata la capanna.

Accesso invernale

Dalla stazione di Piotta parte il sentiero che intersecando la strada risale a tornanti a Giof 1386m. Da qui si prosegue con l' itinerario estivo

Trasporti pubblici

Autopostale a Piotta


 Traversate

Rifugio Leit 2260 metri (EE ; 4 ore)
Dalla capanna si segue il sentiero segnalato per il Passo Scheggia, quando il sentiero entra in una valletta proprio sotto il valico lo si lascia e si prosegue su pendii detritici e nevai fino alla sella 2450m. Si scende per pochi metri fino a un laghetto e quindi si risale per una valletta di sfasciumi fino al passo Valle dei Cani 2537m. Dal valico si scende verso ESE in un valloncello selvaggio fino al laghetto diLeiarozza 2367m. Dal laghetto si continua a scendere verso SE fino all'Alpe Campolungo 2141m dove si trova il sentiero segnalato che sale al rifugio Leit


 Ascensioni

Madone 2710 metri (EE/F ; 3 ore)
Dalla capanna si segue il sentiero segnalato per il Passo Scheggia, quando il sentiero entra in una valletta proprio sotto il valico lo si lascia e si prosegue su pendii detritici e nevai fino alla sella 2450m. Si scende per pochi metri fino a un laghetto e quindi si risale per una valletta di sfasciumi fino al passo Valle dei Cani 2537m. Dal passo si risale la rocciosa ed erbosa cresta NNE sul filo, aggirando a E un salto di roccia nei pressi della quota 2645m, fino alla vetta


 Bibliografia

Remo Kundert, Marco Volken: Hütten der Schweizer Alpen / Cabanes des Alpes Suisse / Capanne delle Alpi Svizzere. Edizioni del CAS, Berna 2015.
Guide CAS-Guida delle Alpi Ticinesi vol. 2


 Cartografia

CNS 1:25.000 Ambri Piotta
CNS 1:50.000 Val Leventina” ”


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Garzonera

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Presenza luce elettrica
  • Possibilità di cucinare
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
20
Altre dotazioni

Cucina a legna e gas.