Rifugio Savona [1600 m]


Proprietà:  CAI Sezione di Savona - tel. +39 (0) 19 854489 - Custode: Attualmente senza gestore.
Chiavi presso Paolo Rosa tel. 3284567704 o Stefano Briatore tel. 349 61 52 332 - Telefono: NzA3MzA4IDQ3MSApMCggOTMr - Email: dGkvYW5vdmFzaWFjLy9lbm9pemVz Periodo di apertura: 1 Luglio- 30 Settembre - Chiavi: Paolo Rosa tel. 3284567704; CAI Savona


loading map..
Nazione : Italia - Regione : Piemonte -
Area montuosa : Alpi Liguri N.(Pi) (I) - Valle : Val Tanaro - Latitudine: 44.19873, Logitudine: 7.93348

Collocato su un terrazzo rivolto a S appena sopra Pian Bersi 1528 m, sui versanti S dei monti Berlino 1789 m e Mussiglione 1947 m.

Accesso: Valdinferno, frazione (omonima del vallone) di Garessio (prov. di Cuneo), in Val Tanaro.

località di partenza: Valdinferno, frazione (omonima del vallone) di Garessio (prov. di Cuneo), in Val Tanaro. - quota di partenza 1213 metri - dislivellos: 587 metri
tempo di percorrenza: 1 ora e 15 minuti - difficoltà: Turistico misto [T/E]


1) Dal parcheggio sotto la chiesa della frazione Valdinferno si segue la mulattiera cementata, poi sterrata e di nuovo cementata, fino alla frazione Mulattieri. Dalla fontana di Mulattieri obbedendo al 1°cartello della Comunità montana, per bosco e vari tornanti fino ad uscirne e per sentiero in falsopiano si giunge a Pian Bersi con Casa Clementina, da cui in pochi minuti al rifugio.
2) Dalla Colla di Casotto 1381 m (Garessio 2000) ci si innalza verso S lungo la rotabile privata diretta all'Alpe di Perabruna e, percorsi 500 metri, si devia a sinistra lungo il tracciato della pista di sci verso il Bric del Praietto. Scavalcato il dosso, q.1530 m, si prosegue lungo le pendici orientali del Monte Berlino, al margine del bosco, fino alla Costa Bruciata, dove si gira a destra (W) in discesa verso Pian Bersi e il rifugio Savona.

Accesso invernale

Dal parcheggio sotto la chiesa, con racchette, si segue la traccia della mulattiera, senza lasciarsi tentare da deviazioni, fino alla frazione Mulattieri. Da qui, snobbando il primo cartello presso la fontana, che indirizzerebbe verso il bosco, si prosegue invece fino al 2° cartello, si prende decisamente verso monte per venti metri per poi seguire la staccionata di Casa Giugiaro verso W. Si sale un breve e ripido pendio e si volge a N per circa 70/80 metri fino a un piano sovrastato da bosco: si lascia questo a destra e per pendio aperto fino alla Cappelletta della Madonnina, in vista del rifugio; si lasciano a destra i pali della linea elettrica e traversando a sinistra (W) in un valloncello si è alla base del pendio di Casa di Bianca, da cui con breve balzo al rifugio.

Trasporti pubblici

Linea ferroviaria Ceva-Ormea, eventualmente sostituita da servizio di autopulmann.


 Traversate

Al Rifugio Manolino (1638 m) per la Colla Bassa. Dal rifugio verso W lungo il margine superiore del bosco e valloncelli fino all'intaglio lungo il crinale roccioso-erboso che scende dal Monte Grosso; da qui si cala per circa 100 metri sul Vallone della Bura, che si risale fino alla Colla Bassa, dalla quale si scende per sentiero tra arbusti fino all'Alpe di Perabruna, dove sorge il bel rif. Manolino.
Al Rifugio Valcaira - Ezio Arduino per la Colla Bassa, la Colla dei Termini e la Colla del Pizzo. 2a tappa dell'Alta Via delle Alpi Liguri.
Al Bivacco Cavareroper la Colla Bassa. la Colla dei Termini e la Colla del Pizzo.
A Eca-Nasagò, lungo lo splendido Sentiero della Scaletta.


 Ascensioni

Al Monte Antoroto 2144 m. Dislivello 544 metri. Per il versante N
Dalla Colla Bassa si segue il sentiero che rimonta, serpeggiando, il pendio NW, in direzione della Colletta dell'Antoroto, ma prima di giungervi si devia a sinistra salendo al dorso sommitale e alla vetta. Panorama mozzafiato su tutto l'arco alpino occidentale e sul mare fino alla Corsica.
Al Monte Grosso 2007 m, carico di mirtilli e stelle alpine. Al Monte Mussiglione 1947 m, anch'esso stracarico di mirtilli e lamponi. Al Monte Berlino 1789 m, il primo di questi grandiosi punti di vista, pascolo di mandrie di bovini ed equini, fonte di guadagno per i locali grazie alle sterminate distese di mirtilli e lamponi.


 Bibliografia

GUIDA DEI MONTI D'ITALIA: Alpi Liguri


 Cartografia

Istituto Geografico Centrale 1:50.000 "Albenga Alassio Savona"


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Savona

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
30
 Palestra di roccia
A circa venti minuti dal rifugio, sul versante ovest del Monte Grosso, vie dal 4 al 7b