Bivacco Camposecco [2350 m]


Proprietà: CAI Villadossola - Custode: Rivolgersi in Sezione - Telefono: L24vbg== Periodo di apertura: In permanenza - Prenotazioni: n.n. -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Piemonte -
Area montuosa : Alpi Lepontine - Ossola S. - Valle : Valle Antrona - Latitudine: 46.05870, Logitudine: 8.05001

Situato su un dosso roccioso dominante da S la diga e il Lago di Camposecco. A W ci sono le pareti della Cresta di Saas mentre a SE si vede verso le piramidi del Pizzo del Ton e del Pizzo S. Martino.

Accesso: Lago di Campliccioli

località di partenza: Lago di Campliccioli - quota di partenza 1355 m - dislivellos: 995 m
tempo di percorrenza: 3 ore - difficoltà: Escursionisti [E]


Dal Lago di Campliccioli si attraversa la diga verso N e poi dalla centrale ENEL parte il sentiero che prosegue sulla sponda occidentale del lago. Si valica il ponte sul Rio Banella e al bivio successivo si prende il sentiero a destra che s'innalza verso il ruscello; si gira a sinistra e con risvolti esce in alto sul ripiano dell'Alpe Curt sut d'sut a 1627 m (ore 1). Si prosegue tra i rododendri sulla riva destra del Rio Banella che lo attraversa nella vasta conca erbosa dell'Alpe Banella 1819 m (ore 0.30; ore 1.30). Si risale brevemente la riva sinistra del rio, poi si sale a destra la scalinata detta Lo Scalone. Quindi si segue la traccia che piega a sinistra su una costa e arriva all'Alpe Scarone 2031 m (ore 0.30; ore 2). Il sentiero sale a mezza costa e attraversa in alto una colata di sassi, poi su erba e sassi passa sotto la diga prima di arrivare alla casa dei custodi e subito dopo al bivacco.


 Traversate

Al Bivacco Antigene 2855 m per il Lago di Cingino (E; 3 ore e 45 min.). Percorso segnalato dell'Alta Via delle Alpi Ossolane.
Dal bivacco si scende verso SE sulla traccia a lato del piano inclinato, a destra della funivia di servizio. A 2156 m si segue il pianeggiante canale di gronda alla base della conca compresa tra la Punta della Rossa e la parete E della Punta di Saas. Ad una casetta il sentiero s'inerpica per pochi metri su detriti e giunge a 2172 m all'ingresso NE della galleria. La si percorre (km 2,2; lampada indispensabile) in 30 minuti circa. All'uscita si segue la condotta e quindi una gradinata che conduce alla diga del Lago di Cingino 2255 m. Da qui si procede sulla costa ed a 2265 m si prende il sentiero che scende verso valle a sinistra. Si scende fino a 2200 m per aggirare alla base la cresta E del Pizzo Cingino S e poi si risale il canale di gronda all'uscita dalla galleria. Si continua a salire questo canale fino al vallone dell’Alpe Laugera 2301m (ruderi; ore 0.45; ore 4). Si risale poi il desolato vallone a destra e più avanti si piega verso il centro, giungendo ai piedi del vallonetto conclusivo. Lo si risale infine sui detriti a sinistra e, seguendo le tracce e i segnali, si giunge al laghetto e pochi metri più avanti al bivacco.
Al Bivacco Città di Varese e al Rifugio Andolla per le Coronette di Camposecco, (EE con passi di I° grado:rispettivamente 3 ore e 4 ore e 15 min).


 Ascensioni

Si può salire alla Punta di Saas, al Pizzo Scarone, alla Cima dello Spigolo, al Cimone di Camposecco e alla Cima Turiggia.


 Bibliografia

CAI-TCI, Alpi Pennine di S. Saglio, ed. 1951
CAI-TCI, Andolla-Sempione di R. Armelloni, ed. 1991
De Agostani – L’Ossola e le sue Valli di P. Bossi e T. Valsesia
Grossi – Escursionismo in Valdossola – Introna Bognanco, di P. Crosa Lenz e G. Frangioni, ed. 1994


 Cartografia

IGM 1:25000 n. 15 III SO Pizzo Bottarello
IGC 1:50000 n. 10 Monte Rosa – Alagna – Macugnaga
CNS 1:25000 n. 1329 Saas
CNS 1:50000 n. 284 Mischabel
KOMPASS 1:50000 n. 88 Monte Rosa


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Camposecco

 Posti letto
12