Ricovero alpino Alpe Helo [1744 m]


Proprietà:  CAI, Sez. di Varallo - Custode: n.n. - Telefono: L24vbg== - Link:  CAI, Sez. di Varallo"> CAI, Sez. di VaralloPeriodo di apertura: in permanenza -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Piemonte -
Area montuosa : Alpi Lepontine - Ossola S. - Valle : Val Sesia - Latitudine: 45.93229, Logitudine: 8.15578

Punto d’appoggio della Valle di Rimella sorge nella confluente Val Landwasser

Accesso: Rimella, fraz. S. Antonio (anche da Fobello, fraz. Belvedere).

località di partenza: Rimella, fraz. S. Antonio (anche da Fobello, fraz. Belvedere). - quota di partenza 1151 m - dislivellos: 593 m
tempo di percorrenza: 2,30 ore - difficoltà: Escursionisti [E]


Da Varallo Sesia per carrozzabile raggiungere Cravagliana e quindi Rimella. Dopo aver passato il ponte sul rio Biserosso e prima di giungere a S. Antonio, si svolta a sinistra e su un ponticello ci si avvia in direzione di Riva, piccolo agglomerato di case posto sull’altra sponde del rio Bach. Il Bach ha raggiunto in questo punto della sua confluenza nel Biserosso, un ampio alveo a causa di una disastrosa alluvione che ha tra altro cancellato la parte iniziale del vecchio sentiero. Nel primo tratto di questo itinerario occorre inoltrarsi nel greto del torrente risalendolo, destreggiandosi tra ghiaie e grossi massi finché si individua la mulattiera che prosegue sul lato idrografico sinistro (cartello segnaletico). Superata una bella cascata il sentiero si porta nei pressi del rio Bach, lo guadagna e perviene all’Alpe Fardal 1424 m. Il sentiero prosegue ora sulla sponda destra in mezzo ad arbusti e fontanelle portandosi all’Alpe Bach o del Rio 1650 m, il più vasto del vallone. Dall’alpe si prosegue verso sinistra in direzione del sovrastante pianoro dove si incontra l’altro sentiero proveniente dalla Res di Fobello. Ancora pochi passi e siamo all’Alpe Helo 1744 m, la cui baita è stata ristrutturata ed adibita a Punto d’Appoggio.


 Traversate

In Valle Anzasca per il Colle Dorchetta 1818 m. Dal punto d’appoggio attraversa un bel pascolo situato su dolci pendii; si lasciano a sinistra i ruderi di un ricovero-rifugio distrutto durante l’ultimo conflitto mondiale e perviene al colle (ore 0.30) che permette, divallando, di raggiungere Bannio in Valle Anzasca.


 Ascensioni

Pizzo Nona 2251 m
Sonnehorn 2064 m
M. Chastal 2242 m.


 Bibliografia

CAI-TCI, Monte Rosa di S. Saglio – L. Boffa, ed. 1960CAI Varallo, Guida agli itinerari escursionistici della Valsesia vol. IV, in stampa (2003)


 Cartografia

IGM 1:25000 n. 30 IV NE Bannio
IGC 1:50000 n. 10 M. Rosa – Alagna V. – Macugnaga
KOMPASS 1:50000 n. 88 Monte Rosa
CNS 1:50000 n. 294 Gressoney


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Alpe Helo

  • Acqua fredda
  • Possibilità di cucinare
 Posti letto
12
Altre dotazioni

materiale cucina