Rifugio Motta [2236 m]


Proprietà: Sig. ra Olga Del Zoppo - Custode: Pedrolini Paola - Tel. +39 (0) 342451406 Cell. +39 3403368496 - Telefono: MzAvMzMvNTQgMjQzMCAvIDYwLzQxLzU0IDI0MyApMCggOTMr - Email: dGkvb3JlYmlsLy9pbmlsb3JkZXAvYWxvYXA= - Link:  http://rifugiomotta.blogspot.it Periodo di apertura: Sempre aperto -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Lombardia -
Area montuosa : Bernina - Disgrazia (I) - Valle : Val Malenco - Latitudine: 46.28912, Logitudine: 9.87488

Sorge sul crestone occidentale del Monte Motta, poco sotto la vetta e a pochi passi dal tracciato della pista rossa che scende al'arrivo della funivia Snow Eagle.

Accesso: a) Stazione di arrivo funivia Snow Eagle. b) Loc. Barchi

località di partenza: a) Stazione di arrivo funivia Snow Eagle. b) Loc. Barchi - quota di partenza a) 2000 m c
b) 1698 m - dislivellos: a) 236 m circa
b) 538 m
tempo di percorrenza: a) 30 minuti
b) 1 ora - difficoltà: Escursionisti [E]


a) Dall'arrivo della funivia Chiesa Valmalenco-Palù; ore 0.30. Piste di sci e sentiero. E. Dall'arrivo della funivia 2000 m circa ( si percorre la pista "blu" che scende dal Monte Motta (Sasso Alto). Poco oltre il suo primo tratto in falso piano si incontrano le indicazioni che in breve portano al rifugio dopo aver incrociato anche la pista "rossa" (ore 0.30).
b) Da Chiesa Valmalenco 960 m si segue la carrozzabile per Chiareggio e, all'altezza delle ultime case di S. Giuseppe, si prende a destra la deviazione per il rif. privato Sasso Nero, oltre il quale la strada diviene sterrata. Dopo alcuni tornanti si prende a destra proseguendo fino alla spianata dei Barchi 1698 m (fin qui con l'auto). Seguendo le segnaletiche per una mulattiera adattata al transito dei fuoristrada si raggiunge nel bosco il Lago Palù da dove piegando a destra lungo le piste si arriva alla stazione d'arrivo della funivia proseguendo poi come per l'it. precedente.


 Traversate

Al Rifugio Palù Lago; ore 0.30. Sentiero. E. Ci si abbassa lungo le piste fino alla conca dell'Alpe Palù 2007 m da dove seguendo le indicazioni si prosegue verso la sponda occidentale del Lago Palù che si costeggia fino al rifugio 1947 m (ore 0.30).
Ai Rifugio Mitta Cesare e Rifugio Musella 2021 m; ore 2. Sentieri e mulattiere segnalati. E. Dal rifugio si scende fino alla pista "blu" che collega il Passo di Campolungo con l'arrivo della funivia. Si percorre a destra la pista fino a salire al passo e poi si perde quota, sempre lungo le piste da sci, verso NE fino alle baite dell'Alpe Campolungo 2110 m. Da lì si continua poi per sentiero segnalato (bolli rosa e gialli) collegandosi alla mulattiera Franscia-Dosso dei Vetti-Alpe Musella che si segue verso sinistra fino alla piana dell'Alpe Campascio 1844 m da dove una breve risalita nel bosco porta ai rifugi (ore 2).


 Ascensioni

-


 Cartografia

CNS 1:50.000 «Monte Disgrazia» ; Carta Multigraphic «Pizzo Bernina-Monte Disgrazia» 1:50.000; Kompass 1:50.000 «Bernina-Sondrio»


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Motta

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
 Posti letto
25
 Palestra di roccia
Sulle rupi nei pressi del rifugio rivolte verso S, numerose vie attrezzate fino al 6a