Rifugio C.A.I. Lissone [2005 m]


Proprietà: CAI Sez. Lissone - Custode: Domenico Ferri - Via Fontane 39 - Valle saviore (Bs) tel. +39 (0) 364-63.82.32 - Telefono: NjkvMjgvMzYtNDYzICkwKCA5Mys= Periodo di apertura: Da metà Giugno a fine Settembre -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Lombardia -
Area montuosa : Adamello - Presanella (Lo) - Valle : Val Saviore - Latitudine: 46.08334, Logitudine: 10.49668

Sorge affacciato sull'alta Val Saviore, all'inizio della piana di Val Adamè.

Accesso: Malga Lincino

località di partenza: Malga Lincino - quota di partenza 1603 m - dislivellos: 400 m
tempo di percorrenza: 1 ora e 30 min. - difficoltà: Escursionisti [E]


Malga Lincino si raggiunge abbandonando la Strada Statale della Val Camonica all'altezza di Cedegolo per deviare alla volta di Fresine da dove si prosegue per carrozzabile un po' più stretta ma ottima passando la frazione di Valle. Al termine della strada si trova Malga Lincino, punto di partenza di una funivia che supera il ripido salto oltre il quale si apre la Valle Adamè. Lasciata l'auto si segue l'indicazione che permette di imboccare un buon sentiero che si porta verso destra per poi risalire con numerosi tornanti il citato salto. Al termine della salita una traversata a mezza costa porta nei pressi di un piccolo bacino artificiale sulla cui sponda opposta sorge il rifugio.


 Traversate

Al Rifugio Maria e Franco (EE; 5 ore).
Al Rifugio Baita Adamè 2150 m (E; 1 ora Sentiero n° 1 "Alta Via dell'Adamello").
Al Bivacco Baroni Ceco 2800 m (EE; 3 ore).


 Ascensioni

Al Monte Fumo 3409 m per la via normale (F; 6 ore). Percorso
Dal rifugio ci si inoltra sul pianeggiante fondovalle della Val Adamé seguendo l'Alta Via dell'Adamello oltrepassato il rif.Rifugio Baita Adamè si prosegue lungo il segnavia n. 29, stando sulla sinistra del torrente ci si addentra nella valle giungendo ai piedi della lingua glaciale che scende dall'ampia sella del Passo Adamé. Si risalgono le placconate di un costone mediante corde fisse poste nei tratti più impegnativi e si mette poi piede un filo morenico che porta alla base della parete Est del Corno Triangolo. Da qui ci si porta sul ghiacciaio costeggiando le pareti di Punta Giannantonj e delle Cime Pian di Neve. Lasciato sulla sinistra il percorso che sale al Passo di Salarno e al Bivacco Giannantonj Arrigo, si punta in direzione Nord-est, al Passo di Adamé. Dal passo si sale verso destra salendo alla Bocchetta di Monte Fumo che si apre sulla cresta fra il M. Fumo a destra e la Tripla a sinistra. Una volta in cresta si piega a destra e facilmente si raggiunge la cima.
Al Corno di Grevo 2867 m (EE/F; 3 ore).
Alla Cima di Gana 2855 m (EE; 2,30 ore).
Alla Bocchetta delle Levade 2880 m (Bivacco Baroni Ceco).


 Cartografia

Kompass 1:50.000 n° 71 "Adamello-Presanella" IGM 1:50.000 "Monte Adamello".


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

C.A.I. Lissone

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
70
 Posti letto rifugio invernale
10