Rifugio Malga Cassinelli [1522 m]


Proprietà:  CAI Sezione di Bergamo
Via Pizzo della Presolana, 15 – 24125 BERGAMO
tel. 035.41.75.475 - fax. 035.41.75.480 - Custode: Paolo Argenton Cell. +39 333/3204163 e Emanuela Lazzari Cell. +39 333/4283833 - Telefono: bi9u Periodo di apertura: Tutti i giorni da luglio fino a settembre. -


loading map..
Nazione : Italia - Regione : Lombardia -
Area montuosa : Prealpi bergamasche - Valle : Val Seriana - Latitudine: 45.94221, Logitudine: 10.07663

Sorge sul versante meridionale della Presolana sul tracciato del Sentiero delle Orobie Centrali.

Accesso: Clusone-Passo della Presolana

località di partenza: Clusone-Passo della Presolana - quota di partenza 1289 m - dislivellos: 233 m
tempo di percorrenza: 45 min. - difficoltà: Escursionisti [E]


Dal parcheggio ad W del valico si trova il cartello indicante la direzione per il bivacco. Si percorre dapprima una stradina e al secondo tornante la si abbandona per prendere a sinistra. Poco dopo si lambisce un pilone dell'alta tensione per poi entrare in un abetaia che si risale fino a sbucare sui pascoli.


 Traversate

Rifugio Albani Luigi 1939 m per il "Sentiero della porta" (EE; 3 ore).


 Ascensioni

Al Pizzo della Presolana orientale 2485 m (E fino alla Grotta dei Pagani, poi EEA; 2,30 ore).
Da Malga Cassinelli si salgono con faticosi e noiosi tornanti alcuni tratti di ghiaione che si alternano a sentiero pietroso. Superato il bivacco Città di Clusone e la vicina cappella Savina, verso destra si alza la bella parete Sud della Presolana. Lungo un bel ghiaione ripido, si arriva vicino alla Grotta dei Pagani. Dalla Grotta dei Pagani si costeggia la parete verso destra per poi iniziare a salire lungo uno speroncino di facili roccette erbose che porta in un largo canale. Risalito il canale fino alla ripida parete contro cui muore si devia a sinistra e si entra in un canalino che si tramuta in un corto caminetto. Si risale il caminetto per pochi metri poi, sfruttando una catena, si traversa a sinistra scavalcando un caminetto parallelo e si procede per rocce più facili iniziando a percorrere la grande cengia diagonale che taglia tutta la parete verso sinistra. Si risale la traccia detritica percorrendo un centinaio di metri per entrare nel grande canale che dall’alto giunge sulla cengia a circa metà della sua lunghezza. Trascurando l’invitante proseguimento sulla cengia e badando bene ai bolli rossi che indicano la prosecuzione ci si porta sulla sinistra dell’imbocco del canalone e si sale direttamente su ottime rocce articolate superando un impegnativo salto di una ventina di metri (qualche fittone). Si prosegue poi secondo logica (bolli rossi) su terreno facile (attenzione a non smuovere sassi mobili), tenendo preferibilmente a sinistra (W) e raggiungendo senza difficoltà la cresta sommitale che, seguita ora verso destra, porta alla cima.


 Cartografia

Kompass 1:50.000 n°104 "Foppolo-Valle Seriana" CAI Sez. di Bergamo carte 1:50.000 Alpi Orobie


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Malga Cassinelli

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
 Posti letto
15