Rifugio non custodito Piani di Giffoni [742 m]


Proprietà: Comune di Giffoni Valle Piana - Custode: Gruppo scout CNGEI di Giffoni Valle Piana - Email: dGkvZWNpbGEvL2FuZXJlc2FpY2NvciA7dGkvaWVnbmMvL2lub2ZmaWc= Periodo di apertura: Sempre aperto previa prenotazione - Prenotazioni: 0039 089 9828711 (Municipio di Giffoni Valle Piana) -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Campania -
Area montuosa : Monti Picentini - Valle : Valle del Picentino - Latitudine: 40.75721, Logitudine: 14.98854

Questo rifugio, ex caserma forestale, sorge sui pianori omonimi ai piedi dell'acrocoro roccioso culminante nel Monte Accellica

Accesso: A3 "Salerno-Reggio Calabria", uscita Pontecagnano

località di partenza: A3 "Salerno-Reggio Calabria", uscita Pontecagnano - quota di partenza - - dislivellos: -
tempo di percorrenza: - - difficoltà: Accesso meccanizzato [AMM]


Dall'uscita autostradale Pontecagnano si imbocca la S.P. 25a per Giffoni. Dalla frazione Vassi di Giffoni Valle Piana parte una stretta carrozzabile asfaltata che in 12 km porta al rifugio.

Trasporti pubblici

Autobus a Giffoni Valle Piana, Sita Sud


 Ascensioni

Monte Accellica 1660 m, cresta ESE (EEA/F; 4.30 ore). Dal rifugio si prosegue lungo la sterrata verso il Fiume Picentino. In corrispondenza del primo tornante sinistro si imbocca la sterrata che si stacca sulla destra. La sterrata, divenuta sentiero (segnavia 103A) sale lungamente verso SE fino a guadagnare la cresta spartiacque presso il Valico di Acqua Fredda 1411 m.
Volgendo a N si percorre la cresta che, superato un breve tratto attrezzato con cavo metallico, guadagna la vetta della Pettinessa di Accellica 1606 m. La discesa, piuttosto esposta, evita sulla sinistra (W) un risalto e, con alcuni passaggi attrezzati, termina all'intaglio meridionale del Varco del Paradiso 1490 m. Un traverso sul versante W evita la sommità del Ninno e porta all'intaglio settentrionale del Varco del Paradiso. La prima parte della successiva cresta rocciosa viene evitata sulla sinistra poi, grazie ad alcuni cavi, si ritorna sul filo. Su terreno sempre esposto ma via, via più semplice si segue lo spartiacque, che volge gradualmente a E, fino alla vetta dell'Accellica.


 Bibliografia

L. Ferranti, Appennino Meridionale, Guida dei monti d'Italia, CAI-TCI, Milano 2010


 Cartografia

Parco Regionale Monti Picentini e CAI 1:25.000 "Carta e libro dei sentieri dei Monti Picentini"
IGM 1:25.000 "Giffoni Valle Piana" e "Acerno"
IGM 1:50.000 "Salerno" e "Eboli"


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Piani di Giffoni

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Possibilità di cucinare
 Posti letto