Rifugio Mafariello [770 m]


Proprietà: Comune di San Martino Valle Caudina, tel. 0039 0824 841554 - Custode: Cooperativa Agroforestale San Giorgio - Email: dGkvb2lsaWdyaXYvL29pZ3JvaWduYXNhbG9jaXJnYXBvb2M= - Link: http://turismo.sanmartinovc.it/website/index.phpPeriodo di apertura: Giugno-settembre e su prenotazione - Prenotazioni: 0039 339 5966972 (Boffa Edoardo) -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Campania -
Area montuosa : Partenio - Avella - Valle : Valle Caudina - Latitudine: 40.99746, Logitudine: 14.67635

La struttura sorge presso la Fonte Mafariello, sulle boscose pendici settentrionali del Partenio

Accesso: Autostrada A1, uscita Caserta sud

località di partenza: Autostrada A1, uscita Caserta sud - quota di partenza - - dislivellos: -
tempo di percorrenza: - - difficoltà: Accesso meccanizzato [AMM]


Dall'uscita autostradale Caserta sud immettersi nella S.S 265 e poi nella S.S. 7 "Appia" verso Benevento. Superato Rione Tavernola deviare a destra fino a San Martino-Valle Caudina. Verso S una carrozzabile prosegue nel Parco Regionale del Partenio fino al rifugio.

Trasporti pubblici

Stazione ferroviaria a San Martino Montesarchio (linea Napoli-Benevento), E.A.V.


 Traversate

Al rifugio Piano di Lauro 1258 metri (E; 1.30 ore).
Dal rifugio, seguendo verso SW una stradetta in salita, si giunge ad affacciarsi sul Vallone della Neve. Si prosegue attraversando il canalone e, pressoché in piano, il successivo Vallone dell'Acqua Fredda. Il tracciato ora sale più deciso nel bosco per uscirne presso il margine orientale del Piano di Lauro, alla cui estremità opposta sorge il rifugio omonimo.


 Ascensioni

Ciesco Bianco 1581 m (EE; 3 ore). Dal rifugio, seguendo verso SW una stradetta in salita, si giunge ad affacciarsi sul Vallone della Neve. Lasciato a destra il tracciato principale si sale per una ripida traccia nel castagneto (segnavia n. 227) fino al piccolo colle delle Quattro Vie 1190 m. Tralasciando gli altri percorsi si continua in direzione S a imboccare il sentiero in salita (segnavia n. 227) per il Ciesco Bianco. Giunti in prossimità dello spartiacque, con uno spostamento a destra ci si immette nel Sentiero Italia e, lungo la displuviale, assai panoramica, si tocca prima la Cima Valle di Piedimonte e poi il Ciesco Bianco.

 


 Bibliografia

L. Ferranti, Appennino Meridionale, Guida dei monti d'Italia, CAI-TCI, Milano 2010


 Cartografia

Ente Parco regionale del Partenio e CAI Campania 1:25.000 "Carta escursionistica del Parco del Partenio"
IGM 1:25.000 "Avellino" e tavolette "Montesarchio" e "Baiano"
IGM 1:50.000 "Avellino" e "Benevento"


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Mafariello

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Possibilità di cucinare
 Posti letto
30