Rifugio non custodito Campo San Giovanni [975 m]


Proprietà: Comune di Summonte - Email: dGkvdmEvZXRub21tdXMvZW51bW9jLy9haXJldGVyZ2Vz - Link:  http://www.comune.summonte.av.it/ Periodo di apertura: Sempre aperto previa prenotazione - Prenotazioni: 0039 0825 691828 (Municipio di Summonte) -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Campania -
Area montuosa : Partenio - Avella - Valle : Bacino dei Regi Lagni - Latitudine: 40.96541, Logitudine: 14.68964

E' situato in splendida posizione nella conca prativa di Campo San Giovanni, circondato da estese faggete

Accesso: Rifugio Forcetelle

località di partenza: Rifugio Forcetelle - quota di partenza 1224 metri - dislivellos: 250 metri
tempo di percorrenza: 45 minuti - difficoltà: Escursionisti [E]


Dal rifugio Forcetelle, situato presso il valico omonimo lungo la S.S. 374d, si imbocca verso NW l'ampio sentiero in leggera discesa (segnavia n. 224) che, attraversata una fitta faggeta, sbuca nel Campo San Giovanni, che si attraversa su terreno scoperto oltre una fontana fino al rifugio.
E' pure possibile salire direttamente a piedi dal paese di Summonte (2 ore; diff. E) lungo il "Percorso ambientale Summonte - Campo San Giovanni", che inizia presso il rifugio Urupreta

Trasporti pubblici

Autobus a Ospedaletto di Alpinolo e Summonte, Air-Spa Autoservizi Irpini


 Traversate

Al rifugio Campo di Spina 1019 metri (E; 1.15 ore).
Questa breve traversata pressoché pianeggiante inizia imboccando il tracciato per Baiano e Quadrelle (segnavia n. 231). In circa 1 km si giunge a un bivio dove, volgendo a sinistra, si imbocca il sentiero (segnavia n. 214) che percorre l'avvallamento delle Melelle. Lasciate a destra le deviazioni per il rifugio Valle Fredda 1021 m e la fonte della Tufarola, si prosegue in piano verso SW (segnavia n. 214) ad aggirare le pendici del Monte Calvarine e, dopo una marcata svolta a SE, si tocca Campo di Spina.

Ad Avella 208 m (E; 2.30 ore). Imboccando il sentiero con segnavia n. 230 (oppure la strada sottostante) ci si dirige a NW a oltrepassare la fonte dell'Acqua delle Monache 1021 m. Intersecando più volte la strada, ci si abbassa seguendo le pieghe del Vallone Sorroncello. Abbandonata definitivamente la carrozzabile una volta scesi sotto quota 800 m, si prosegue costeggiando il corso d'acqua e superando la fonte di Acqua Sambuco. Con percorso davvero suggestivo si oltrepassano le Rocce Falconara e la cascata dell'Acqua Pendente e, ignorando varie deviazioni, si prosegue per le località Mulino Sant'Antonio 409 m e Mulino Nuovo prima di giungere a Capo di Ciesco, dove si incontra di nuovo la carrozzabile. Volgendo a sinistra, in circa un chilometro e mezzo, si raggiunge il centro di Avella.


 Bibliografia

L. Ferranti, Appennino Meridionale, Guida dei monti d'Italia, CAI-TCI, Milano 2010


 Cartografia

Comunità Montana del Partenio 1:50.000 "Carta dei Sentieri del Partenio"
IGM 1:25.000 "Avellino" e "Nola"
IGM 1:50.000 "Avellino" e "Ercolano"


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Campo San Giovanni

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Presenza luce elettrica
  • Possibilità di cucinare
 Posti letto