Albergo Sant'Efisio [20 m]


Proprietà: Privata - Custode: Soc. di Sant'Efisio di Coda & C. S.N.C. - Telefono: MTI5NjQ2IDI4NzAgOTMwMA== - Email: dGkvb3JlYmlsLy9vaXNpZmUtdG5hcw== - Link:  http://www.hotel-santefisio.com/ Periodo di apertura: Tutto l'anno - Prenotazioni: 0039 338 3591742 -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Sardegna -
Area montuosa : Gennargentu e Supramonte - Valle : Rio Pramaera - Latitudine: 39.98485, Logitudine: 9.61795

L'Hotel Sant'Efisio sorge lungo la carrozzabile che sale da Lotzorai verso Talana e Urzulei, alle "porte" del Supramonte

Accesso: Nuoro

località di partenza: Nuoro - quota di partenza - - dislivellos: -
tempo di percorrenza: - - difficoltà: Accesso meccanizzato [AMM]


Da Nuoro si seguono la variante e la S.S. 389 verso Lanusei prima di deviare per Villagrande Strisaili (S.P. 27) e proseguire fino a Tortolì e Lotzorai. Da qui si imbocca la S.P. 56 per Urzulei individuando, sulla sinistra, la breve deviazione per l'Hotel (4,5 km da Lotzorai)

Trasporti pubblici

Autobus in loco, ARST SpA


 Traversate

Alla gola de su Gorropu per il Cuile Sedda Arbàccas (E; 1.15 ore). Dall'hotel si raggiunge Urzulei e si prosegue in salita fino a innestarsi nella S.S. 125 verso Dorgali. Raggiunto dopo pochi chilometri il valico di Genna Croce (29 km dalla partenza) si devia a sinistra, per una carrozzabile pressoché pianeggiante a mezza costa. Dopo un paio di chilometri si imbocca una deviazione sterrata sulla destra (indicazioni per su Gorropu) che in direzione N, prima in piano e poi in discesa, conduce al Cuile Sedda Arbàccas 829 m, caratterizzato da un albero di tasso. Si prosegue a piedi sempre verso N, mantenendosi sul groppone boscato tra i solchi della Codula Orbisi e del Riu Flumineddu, oltrepassando la località Pischina Urtaddala. Scesi alla congiunzione dei due corsi d'acqua 493 m si arriva all'imbocco della Gola de su Gorropu e si prosegue oltrepassando alcune pozze d'acqua fin dove possibile. Il rientro avviene a ritroso (in salita!) lungo lo stesso percorso.


 Bibliografia

M. Oviglia, Sardegna, Guida ai monti d'Italia, CAI TCI 1997
A.F. Fadda e A. Liori, Sardegna Itinerari, Coedisar, Cagliari 1998
C. Conca, Grande Traversata del Supramonte, Edizioni Segnavia 2010
M. Morandini e S. Cuccuru, Itinerari sulle montagne della Sardegna, Edizioni Della Torre 2006


 Cartografia

IGM 1:25.000 "Baunei" e "Tortolì"


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Sant'Efisio

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
 Posti letto
25
 Palestra di roccia
Tra le aree di arrampicata più prossime citiamo Villaggio Gallico e Campo dei Miracoli, due falesie calcaree situate lungo la carrozzabile che dalla S.S. 125, non distante da Baunei, scende alla Pedra Longa, nonché l'area boulder di Selene, nei dintorni di Lanusei, su arrotondati blocchi di granito. La location di arrampicata più importante della zona resta però quella di Jerzu, con centinaia di mono-tiri su calcare! Per maggiori dettagli: M. Oviglia, Pietra di Luna, Fabula edizioni 2011.