Punto tappa U Fugone [1586 m]


Proprietà: Privata - Custode: Roger e Regine Maurizi - Telefono: MTgxMDc1NTkgNCkwKCAzMzAw - Email: bW9jL2Vub2d1Zi11LWV0aWcvL29mbmk= - Link: http://gite-u-fugone.com/Periodo di apertura: Da maggio a settembre - Prenotazioni: - -

loading map..
Nazione : Francia - Regione : Corse -
Area montuosa : Monti della Corsica meridionale - Valle : Fiumorbo - Latitudine: 42.07732, Logitudine: 9.15028

Questa struttura sorge in località bergeries de Capannelle, una piccola conca ai piedi del Monte Renoso raggiunta da una carrozzabile proveniente da Ghisoni

Accesso: Corte

località di partenza: Corte - quota di partenza - - dislivellos: -
tempo di percorrenza: - - difficoltà: Accesso meccanizzato [AMM]


Da Corte si imbocca la N193 verso S. Oltrepassato il paese di Vivario si devia a sinistra per Ghisoni e si prosegue sulla D69 e D169 fino a destinazione (62 km).

Trasporti pubblici

Autobus e stazione ferroviaria a Vivaro e Vizzavona


 Traversate

Al rifugio de Prati 1820 metri (E; 6 ore, 11^ tappa del GR20).
Da Capannelle si imbocca il sentiero che verso S, toccate le bergeries de Traghiette 1520 m, scende alla carrozzabile per Ghisoni presso la località Pont d'e Casacce 1344 m. Il tracciato prosegue a mezza costa, alto sulla strada, prima di inoltrarsi nel vallone di Cannareccia. Mantenedo la quota con alcuni saliscendi si oltrepassa il successivo vallone di Lischettu e la cresta di Petra Scopina 1560 m per mettere piede sui pascoli di Ghjalgone 1591 m. Con alcune svolte si cala a S nel successivo vallone di Marmanu 1390 m. In piano verso E tra le conifere si oltrepassa la quasi impercettibile Bocca di a Flasca 1430 m per scendere al Col de Verde 1289 m, attraversato dalla carrozzabile che unisce Ghisoni a Cozzano e dove si trova il relais San Pietro di Verdi. Si riparte seguendo una pista forestale verso S prima di abbandonarla per volgere a sinistra imboccando un sentiero in salita che, raggiunto il limite superiore della vegetazione, descrive un semicerchio in senso orario, poi un traversone ascendente che culmina nella Bocca d'Oru 1840 m.
I dolci pascoli del versante opposto conducono a S al refuge de Prati 1820 m.

A Vizzavona 920 metri (E; 5 ore, 10^ tappa del GR20). Dalla conca di Capannelle si imbocca il tracciato del GR20 verso NE che, snodandosi sopra la strada carrozzabile, doppia la cresta di Ciufidu 1600 m prima si scendere con ripide svolte fino a incrociare un sentiero orizzontale. Si volge a sinistra seguendo il sentiero che, assecondando le pieghe dei pendii della Punta dell'Oriente, oltrepassa le bergeries d'e Scarpaceghie 1450 m e mantenendosi in quota raggiunge la Crete du Cardu 1515 m (qui sulla destra si stacca il sentiero per Ghisoni). Ancora orizzontalmente si supera una cresta secondaria per toccare le bergeries d'Alzitone 1553 m. Una modesta, breve salita verso N porta a Bocca Palmente 1640 m, affacciata sul versante di Vizzavona. Il sentiero scende con ampie svolte incontrando un bivio a quota 1468 m.
Da qui, prendendo a sinistra, Ë possibile scendere alla località Foce, dove sorge la gite d'etape Monte d'Oro 1128 metri. Proseguendo invece sul tracciato principale del GR20 si cala lungamente nel bosco prima di immettersi in una pista forestale che, verso sinistra, porta alla Maison Forestiere e alla stazione ferroviaria di Vizzavona.
A Vizzavona esistono varie possibilità di alloggio tra le quali segnaliamo il rifugio-albergo I Laricci e il più spartano Resto-Refuge-Bar "de la Gare" (tel. & fax 0033 (0)4 95472220, aperto da maggio a ottobre).


 Ascensioni

Monte Renoso 2352 m (EE; 3 ore). Volgendo a SW si imbocca il sentiero che con alcune svolte si porta su un crinale secondario lungo il quale (ometti), oltrepassato un primo pianoro, si accede alla conca del Lac du Bastani 2092 m. Restando a destra del lago si imbocca un canalino via, via più ripido che sbocca su un plateau a N della vetta, che da questo punto può essere raggiunta senza particolari ostacoli.

 


 Bibliografia

Fédération francaise de la randonnée pédestre, A traverse la montagne corse 2012
Fédération francaise de la randonnée pédestre, Entre mer et montagne 2012


 Cartografia

IGN 1:25.000 n. 4252 OT Monte Renoso, Bastelica
Kompass 1:50.000 n. 2250 Corse du Nord
Kompass 1:50.000 n. 2251 Corse du Sud


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

U Fugone

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
 Posti letto
60
Altre dotazioni

Ristorante e 3 mini chalet annessi alla struttura principale