Rifugio de Tighiettu [1683 m]


Proprietà: Parc Naturel Régional de Corse - Custode: Presente da giugno a ottobre - Link:  http://www.le-gr20.fr/pages/les-refuges/le-refuge-de-tighjettu.html Periodo di apertura: Sempre aperto previa prenotazione - Prenotazioni: Prenotazioni al sito http://www.parc-corse.org/vad/ - oppure presso i centri informazioni del parco a Calenzana, Conca, Ajaccio -

loading map..
Nazione : Francia - Regione : Corse -
Area montuosa : Monti della Corsica settentrionale - Valle : Vallée du Golo - Latitudine: 42.36228, Logitudine: 8.90882

Questa struttura in legno si trova nel desolato e affascinante circo sommitale della Valle del Viru in un ambiente di alta montagna dominato dalle rocce

Accesso: alasima, raggiungibile da Corte via Castirla, Calacuccia, Albertacce (36 km)

località di partenza: alasima, raggiungibile da Corte via Castirla, Calacuccia, Albertacce (36 km) - quota di partenza 1100 metri - dislivellos: 583 metri
tempo di percorrenza: 2 ore e 45 minuti - difficoltà: Escursionisti [E]


Da Calasima, il villaggio abitato pi˘ alto della Corsica, si prosegue lungo la pista che percorre il fianco destro della vallata. Ignorando varie deviazioni si resta sul sentiero principale che, piegando gradualmente verso N, porta alle bergeries d'U Vallone 1440 m, situate al limitare del bosco.
Circondati da un paesaggio dominato da picchi rocciosi si prosegue in prossimit‡ dell'alveo torrentizio fino al rifugio.

Trasporti pubblici

Stazione ferroviaria a Corte e Ponte Leccia
Autobus ad Albertacce


 Traversate

Al rifugio d'Asco Stagnu 1422 metri (EE/F; 6 ore, 4^ tappa del GR20).
Alle spalle del rifugio il GR20 prosegue attraverso un'unfinità di roccette fino alla Bocca Minuta 2218 m, dalla quale all'opposto si apre il suggestivo Circo della Solitudine. Il percorso, attrezzato con corrimano metallici, si abbassa al fondo del circo 1980 m e poi riprende a salire fino alla Bocca Tumasginesca 2183 m. Il successivo vallone di origine glaciale, in una sequenza di conche una delle quali occupata dal Lavu d'Altore 1930 m, cala verso Asco Stagnu. Percorrendo quello che resta delle piste da sci, rapidamente invase dalla vegetazione, si raggiunge il rifugio.

Al rifugio de Ciottulu di i Mori 1991 metri (EE; 4 ore ore, 5^ tappa del GR20). Scendendo al fondovalle si toccano le bergeries d'U Vallone 1440 m. Lasciato a sinistra il tracciato per Calasima si prosegue in saliscendi lungo i fianchi boscosi della Paglia Orba fino a giungere il prossimità del greto del torrente Foggiale (o Fuciale). Sfruttando alcune cenge rocciose si guadagna la soprastante Bocca di Foggiale 1962 m. Invece che scendere bisogna volgere a destra, in direzione NW, guadagnando leggermente quota fino al bel terrazzo sul quale sorge il rifugio.


 Ascensioni

Monte Cinto 2702 m (EE/F; 5 ore). Dal rifugio si va a imboccare il vallone di Stagni ("Crocetta" su IGN) lungo una traccia che si porta sulla sponda destra (ometti) e, oltre un breve ripiano (quota 2200 m circa), si tocca la Bocca Crucetta 2456 m. Seguendo gli ometti si arriva a dover scendere alcune decine di metri un breve canalino roccioso verso il Lac du Cinto. Giunti in basso, sempre seguendo gli ometti, si piega a sinistra lungo cenge detritiche che sfilano ai piedi della Punta Crucetta per portarsi nuovamente presso lo spartiacque. Giungendo non lontani dalla Punta degli Eboulis si intercetta il tracciato proveniente da Asco Stagnu. La cresta SW del Monte Cinto, difesa da alcuni gendarmi, viene evitata abbassandosi per alcune decine di metri sul versante della Valle del Golo. Procedendo quindi a mezza costa si raggiunge l'ultimo canale ai piedi della vetta e per esso la maggiore elevazione della Corsica.

Nell'area si possono compiere innumerevoli arrampicate su roccia in specialmodo sulla Paglia Orba e sui Cinque Frati". Per info approfondite consultare il sito http://escalade.corse.topo.free.fr/


 Bibliografia

Fédération francaise de la randonnée pédestre, A traverse la montagne corse 2012
Fédération francaise de la randonnée pédestre, Entre mer et montagne 2012


 Cartografia

IGN 1:25.000 n. 4250 OT Corte, Monte Cinto
Kompass 1:50.000 n. 2250 Corse du Nord


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

de Tighiettu

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Possibilità di cucinare
 Posti letto
48
Altre dotazioni

Necessario sacco a pelo