Rifugio La Foce [1606 m]


Proprietà: Usi Civici di Sillano (Lu) - Custode: Di Grazia Morena - Email: dGkvb3JlYmlsLy9lY29mYWxvaWd1Zmly Periodo di apertura: Da maggio a metà ottobre - Prenotazioni: 0039 340 2333806 (Morena) -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Toscana -
Area montuosa : Cisa-Cerreto - Valle : Valle del Serchio - Latitudine: 44.25583, Logitudine: 10.37593

Sorge in alta Valle del Serchio di Soraggio, al margine del Parco Naturale dell'Orecchiella

Accesso: Dalla località Metello si segue la strada forestale che, oltre Sargiana, conduce al rifugio.Previa autorizzazione del gestore, la strada può essere percorsa in auto fino al rifugio

località di partenza: Dalla località Metello si segue la strada forestale che, oltre Sargiana, conduce al rifugio.Previa autorizzazione del gestore, la strada può essere percorsa in auto fino al rifugio - quota di partenza 982 metri - dislivellos: 600 metri
tempo di percorrenza: 2 ore - difficoltà: Turistico [T]


-

Accesso invernale

Autobus a Metello, CLAP SpA


 Traversate

Al rifugio Albergo Carpe Diem 1576 metri (E/EE; 2.45 ore).
Seguendo verso NE la mulattiera che taglia il fianco occidentale del Monte Castellino si tocca la Focerella 1743 m, sullo spartiacque principale. Raggiunto in cresta il valico di Romecchio 1680 m si prosegue oltre l'Oratorio di San Bartolomeo ascendendo il valico delle Porraie 1797 m. Contornando le erosioni dei Tre Canali si raggiunge il Monte di Soraggio 1809 m dove si passa a S dello spartiacque a contornare il Monte Sillano. Incrociata una pista forestale la si segue integralmente attraverso il Passo della Comunella 1619 m fino all'albergo.

Al rifugio San Leonardo 1210 metri (E; 5 ore).
Seguendo verso NE la mulattiera che taglia il fianco occidentale del Monte Castellino si tocca la Focerella 1743 m, sullo spartiacque principale.
Volgendo a destra lo si percorre facilmente (segnavia 00) toccando la vetta del Monte Castellino e proseguendo in direzione SE alla Sella del Monte Prado 1903 m. Toccata l'ampia sommit‡ del Monte Prado 2054 m si procede verso S oltre il Passo di Monte Vecchio 1934 m aggirando brevemente a N sia il Monte Vecchio che il Monte Cella. Raggiunto il Passo di Massa 1812 m si aggira nuovamente a N la sommità delle Forbici 1817 m poi, entrando nel bosco, si raggiunge la pista forestale del Passo delle Forbici 1575 m.
Oltre un breve spazio lungo la pista verso la Valle Dolo, si imbocca il sentiero (segnavia 605A) che cala rapidamente al rifugio San Leonardo, situato sul fondovalle.


 Bibliografia

M. Salvo e D. Canossini, Appennino ligure e tosco-emiliano, Guida dei Monti d'Italia, CAI TCI 2003


 Cartografia

Multigraphic 1:25.000, foglio 15, Appennino Reggiano, Lunigiana, Garfagnana
CAI/APT 1:25.000 Carta dei sentieri Appennino Reggiano
Regione Emilia Romagna e CAI Reggio Emilia 1:50.000 Carta escursionistica alto Appennino Reggiano


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

La Foce

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
 Posti letto
18