Rifugio Città di Sarzana [1581 m]


Proprietà: Cai, Sezione di Sarzana, Piazza Firmafede 13 - 19038 Sarzana (Sp), tel. 0039 0187 625154, http://www.caisarzana.com/ - Custode: Adriano e Giancarlo Vitali - Telefono: IDcxMTU0MjIgOTMzIDkzMDA= - Email: IHRpL3RlbmJld3RzYWYvL2FuYXpyYXNvaWd1Zmly - Link: http://www.rifugiosarzana.it/Periodo di apertura: Luglio-agosto e weekend - Prenotazioni: 0039 339 2245117 -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Emilia-Romagna -
Area montuosa : Cisa-Cerreto - Valle : Valle del Liocca - Latitudine: 44.33873, Logitudine: 10.16939

Sorge a pochi metri dal Lago di Monte acuto, in un piccolo anfiteatro dominato dalla vetta omonima, nel gruppo dell'Alpe di Succiso

Accesso: Lago di Lagastrello, raggiungibile da Aulla via Licciana Nardi e il Passo di Lagastrello

località di partenza: Lago di Lagastrello, raggiungibile da Aulla via Licciana Nardi e il Passo di Lagastrello - quota di partenza 1159 metri - dislivellos: 400 metri
tempo di percorrenza: 1 ora e 45 minuti - difficoltà: Escursionisti [E]


Dall'estremità orientale del ponte della diga di Lagastrello si imbocca la mulattiera (segnavia GEA) che verso E entra nella faggeta di Costa Fontanoni e sale verso la dorsale settentrionale del Monte Acuto.
Da una sella panoramica 1564 m si contornano le pendici settentrionali del Monte Acuto e a mezza costa sopra il Lago Gora si raggiunge il rifugio.

Accesso invernale

Ramponi consigliati

Trasporti pubblici

Autobus a Succiso Nuovo, ACT di Reggio Emilia


 Traversate

Al rifugio Consiglio 1590 metri (E/EE; 2.30 ore).
Si imbocca il tracciato per i Ghiaccioni, che scavalca una costola tra bosco e pietraie per portarsi in Valle Liocca in localit‡ i Ghiaccioni 1385 m.
Attraversato il torrente si lascia a sinistra il sentiero di fondovalle, salendo su terreno detritico il canalone W dell'Alpe di Succiso prima di portarsi sul suo versante NW. Si attraversa a mezza costa poi, affacciandosi sulla Valle del Rio Pascolo, si scende al rifugio.

Al Passo del Cerreto 1353 metri (EE; 3.30 ore) per il Monte Alto. Dal rifugio si imbocca il tracciato per i Ghiaccioni, che si segue fino alla costola detta Costa del Lago. Si devia allora a destra, lungo il crinale, poi si piega a sinistra in piano raggiungendo il crinale appenninico presso la bocchetta N di Punta Buffanaro 1749 m. Un tratto ripido ed esposto porta alla Punta Buffanaro 1882 m e prosegue calando alla bocchetta S della stessa 1801 m. Nuovamente in erta salita si raggiunge il lungo crinale uniforme, a tratti esposto (una corda fissa), che verso SE culmina con la vetta del Monte Alto 1904 m.
Doppiata anche un'anticima 1858 m si scende con cautela un tratto roccioso ed esposto si raggiunge un crinale secondario e seguendo le indicazioni (segnavia 00) si raggiunge il Passo del Cerreto


 Bibliografia

M. Salvo e D. Canossini, Appennino ligure e tosco-emiliano, Guida dei Monti d'Italia, CAI TCI 2003


 Cartografia

Multigraphic 1:25.000, foglio 14-16
Regione Emilia Romagna e CAI Reggio Emilia 1:50.000 Carta escursionistica alto Appennino Reggiano


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Città di Sarzana

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
25
 Posti letto rifugio invernale
5