Rifugio non custodito Casanova [894 m]


Proprietà: Regione Toscana - Custode: - - Telefono: LQ== - Email: dGkvb25pdG5lc2FjbmlndWZpci8vb2ZuaQ== - Link:  http://www.parcoforestecasentinesi.it/ Periodo di apertura: Sempre aperto (consigliata la prenotazione) - Prenotazioni: - -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Toscana -
Area montuosa : Monte Falterona - Valle : Valle del Casentino - Latitudine: 43.82928, Logitudine: 11.72733

Si trova nella omonima località della Valle dell'Oia, alto sopra Stia

Accesso: Firenze

località di partenza: Firenze - quota di partenza - - dislivellos: -
tempo di percorrenza: - - difficoltà: Accesso meccanizzato [AMM]


Da Firenze attraverso Pontassieve si raggiunge Stia (altrimenti accessibile da Arezzo lungo la Valle del Casentino). Si imbocca la S.P. 310 per il Passo della Calla, che si segue fino al km 11.700 quando si devia a sinistra lungo la strada vicinale del Monte Tufone (4, 5 km dall'ultimo bivio)

Trasporti pubblici

Autobus a Stia e Papiano, Etruria Mobilità


 Traversate

Al rifugio Le Fontanelle 1389 metri (E; 3.30-4 ore).
A monte del rifugio si guadagna il Pian di Cotozzo 1060 m, dal quale il sentiero (segnavia 86) si snoda lungo lo spartiacque, aggirando brevemente a sinistra la sommit‡ del Monte Tufone. Tornati sul crinale si oltrepassano il Monte Giogarello, il Gabrendo 1539 m e il rifugio Città di Forlì. Alti sopra la strada della Burraia e le sciovie si guadagna così la vetta del Monte Falco 1658 m.
Proseguendo verso W è possibile raggiungere la vetta del Monte Falterona 1654 m (40 minuti A/R) mentre scendendo a N si scavalca la pista forestale della Burraia e si attraversa il Pian delle Fontanelle prima di calare al rifugio.

Al rifugio Le Fontanelle 1389 metri (E; 3.30-4 ore).
A monte del rifugio si guadagna il Pian di Cotozzo 1060 m, dal quale il sentiero (segnavia 86) si snoda lungo lo spartiacque, aggirando brevemente a sinistra la sommità del Monte Tufone. Tornati sul crinale si oltrepassano il Monte Giogarello, il Gabrendo 1539 m e il rifugio Città di Forlì. Alti sopra la strada della Burraia e le sciovie si guadagna così la vetta del Monte Falco 1658 m.
Proseguendo verso W è possibile raggiungere la vetta del Monte Falterona 1654 m (40 minuti A/R) mentre scendendo a N si scavalca la pista forestale della Burraia e si attraversa il Pian delle Fontanelle prima di calare al rifugio.


 Bibliografia

M. Salvo e D. Canossini, Appennino ligure e tosco-emiliano, Guida dei Monti d'Italia, CAI TCI 2003
S. Bassi, A piedi nel Parco, ComunicAzione 2010


 Cartografia

Multigraphic 1:25.000 Alto Casentino, Valli del Bidente
SELCA 1:25.000 Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, M. Falterona e Campigna
Multigraphic 1:50.000 Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, M. Falterona e Campigna


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Casanova

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Possibilità di cucinare
 Posti letto
14
Altre dotazioni

Servizio di B&B
Paddock per 6 cavalli