Bivacco Pian della Mora [1380 m]


Proprietà: 

Comunità Montana dell'Oltrepò Pavese, 27057 Varzi, tel. 0039 0383 545811

- Custode: - - Email: dGkvYWlkcmFibW9sL2Vub2lnZXIvY2VwLy9lc2V2YXBfb3BlcnRsby9tYw== Periodo di apertura: Sempre aperto -


loading map..
Nazione : Italia - Regione : Liguria -
Area montuosa : Appennino Tosco-Ligure-Emiliano (Lg) - Valle : Valle Staffora - Latitudine: 44.75455, Logitudine: 9.21311

Questo bivacco in pietra e legno sorge tra i boschi della costola settentrionale del Monte Boglelio

Accesso: Castellaro, raggiungibile da Voghera via Varzi lungo la S.P. 100

località di partenza: Castellaro, raggiungibile da Voghera via Varzi lungo la S.P. 100 - quota di partenza 765 metri - dislivellos: 615 metri
tempo di percorrenza: 2.15 ore - difficoltà: Escursionisti [E]


A S di Castellaro, oltre un ristorante, si imbocca una carrareccia che sale a superare il Torrente Castellaro. Oltre il corso d'acqua si imbocca il sentiero che guadagnerà quota nella fitta faggeta, immettendosi alla fine in una carrozzabile che lungo il crinale porta al bivacco

Trasporti pubblici

Autobus a Castellaro, A.r.f.e.a. Aziende Riunite Filovie e Autolinee


 Traversate

Al rifugio Parco Antola 1460 metri (E; 6.30-7 ore). Si prosegue lungo la carrareccia nel bosco a raggiungere il Monte Boglelio 1492 m per continuare lungo la dorsale prativa verso S. Si scavalca il Monte Baragnolo 1550 m, si aggira a destra il Monte Garavè e, oltre una depressione 1402 m, si sale in vetta al Monte Chiappo 1700 m.
Raggiunte verso S le Capanne di Cosola 1493 m si prosegue lungo la costiera verso meridione scavalcando il Monte Cavalmurone 1670 m, il Passo del Legnà 1466 m, il Poggio Rondino 1630 m e il Monte Carmo 1640 m.
Si scende rapidamente alla carrozzabile presso le Capanne di Carrega 1367 m per riprendere il sentiero di crinale che, oltre il Passo Tre Croci 1493 m, si snoda tra faggete e radure fino nei pressi del Monte Antola 1597 m. Scavalcando la vetta oppure aggirandola a sinistra si raggiunge il rifugio.
Al rifugio Orsi 1372 metri (E; 4.30 ore). Si prosegue lungo la carrareccia nel bosco a raggiungere il Monte Boglelio 1492 m per continuare lungo la dorsale prativa verso S. Si scavalca il Monte Baragnolo 1550 m, si aggira a destra il Monte Garavè e, oltre una depressione 1402 m, si sale in vetta al Monte Chiappo 1700 m.
Volgendo a destra (W) si scende alla Bocca di Crenna 1553 m. Da qui, prestando attenzione alla segnaletica, si può direttamente calare al rifugio Ezio Orsi oppure raggiungerlo dopo aver calcato pure la sommità del Monte Ebro 1700 m.


 Bibliografia

M. Salvo e D. Canossini, Appennino ligure e tosco-emiliano, Guida dei Monti d'Italia, CAI TCI 2003


 Cartografia

F.I.E. 1:25.000 Appennino Pavese e Piacentino


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Pian della Mora

  • Riscaldamento
  • Acqua fredda
 Posti letto
8
Altre dotazioni

Necessari sacco a pelo e materassino