Bivacco Aronte [1642 m]


Proprietà: CAI, sezione di Massa, via della Posta 8, fraz. Canevara - 54100 Massa, tel. 0039 0585 488081, http://www.caimassa.it/ - Email: dGkvb3RpbmlmbmkvL2V0bm9yYQ== - Link: http://www.escursioniapuane.com/itinerari/lemma.aspx?ID=38Periodo di apertura: Sempre aperto -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Toscana -
Area montuosa : Alpi Apuane - Valle : Valle del Frigido - Latitudine: 44.11253, Logitudine: 10.22018

Il più alto e antico ricovero delle Apuane, costruito nel 1902, punteggia di rosso il versante meridionale del Passo della Focolaccia, ai piedi del pinnacolo di Punta Carina

Accesso: Resceto, raggiungibile dal centro di Massa (11 km)

località di partenza: Resceto, raggiungibile dal centro di Massa (11 km) - quota di partenza 483 metri - dislivellos: 1160 metri
tempo di percorrenza: 3 ore - difficoltà: Difficoltà mista [E/EE]


Da Resceto (piazza circolare con parcheggio e fontana) imboccare la storica Via Vandelli ma, presso il quadrivio di Casa del Fondo 627 m, abbandonarla per proseguire diritti lungo la lizza del Padulello (segnavia 166A). Questa antica "via del marmo", la cui pendenza raggiunge in alcuni tratti i 45°, porta rapidamente (e faticosamente) al bivacco passando per le cave del Padulello.

Un altro accesso avviene dalla Garfagnana, lungo la strada marmifera che sale da Gorfigliano, in auto fino alla galleria del Passo della Tombaccia 1012 m poi a piedi fino al valico della Focolaccia (T; 2 ore)

Trasporti pubblici

Autobus a Resceto, ATN Srl, via G.Pietro 2 - 54031 Avenza Carrara (MS), tel. 800 223 010,
Stazione ferroviaria di Massa


 Traversate

Al rifugio Nello Conti 1442 metri (E; 1.30 ore).
Raggiunto brevemente il Passo della Focolaccia 1650 m, si prosegue in cresta fino al glabro Monte Tambura 1894 m.
A S, sempre presso il detritico spartiacque, si cala a Passo Tambura 1634 m e, deviando a destra, al rifugio Conti.

Al rifugio Orto di Donna 1500 metri (E; 1 ora). Raggiunto brevemente il Passo della Focolaccia 1650 m,
si transita a mezza costa (segnavia 179) ai piedi dell'impressivo versante orientale del Monte Cavallo fino all'intaglio roccioso di Foce Cardeto 1641 m. Si continua verso W sul pi˘ tranquillo versante di Val Serenaia oltrepassando il piccolo bivacco K2 fino al rifugio.


 Ascensioni

Monte Cavallo 1888 m, cresta S (EE/F, passaggi di II; 1.45 ore). Dal bivacco si sale per erba alla Forcella di Porta 1747 m. Ancora per erba e qualche placca alla prima sommit‡ 1850 m e, proseguendo in cresta senza grosse difficolt‡ a una seconda quota 1872 m. Una discesa delicata, affrontata sulla sinistra, porta a una sella 1845 m e, scavalcato un rilievo secondario, a un secondo colletto. In salita per placche gradinate all'ometto della vetta principale.

Monte Cavallo 1888 m. Lungo i fianchi della cresta S sono stati tracciati numerosi itinerari di arrampicata. Vedi: http://www.toscoclimb.it/ e E. Montagna, A. Nerli, A. Sabbadini, ìGuida dei Monti díItaliaî - Alpi Apuane, CAT-TCI 1979.

Speleologia nei dintorni del rifugio.


 Bibliografia

C. Bocchi, Apuane (35 cime in 55 escursioni), Circolo Il Grandevetro 2007
E. Montagna, A. Nerli, A. Sabbadini, “Guida dei Monti d’Italia” - Alpi Apuane, CAT-TCI 1979


 Cartografia

Multigraphic 1:25.000 Carta dei sentieri e rifugi "Alpi Apuane"
Kompass 1:50.000 Alpi Apuane-Garfagnana


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Aronte

 Posti letto
6
Altre dotazioni

Necessario sacco a pelo Acqua a 15 minuti