Punto tappa Alpe Sant'Antonio [825 m]


Proprietà: Privata - Custode: Agriturismo La Betulla - Email: bW9jL2FsbHV0ZWJhbG9tc2lydXRpcmdhLy9vZm5p - Link:  http://www.agriturismolabetulla.com/ Periodo di apertura: Sempre aperto previo ritiro delle chiavi - Prenotazioni: 0039 0583 760380, 0039 0583 65169, fax 0039 0583 648435 -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Toscana -
Area montuosa : Alpi Apuane - Valle : Valle del Serchio - Latitudine: 44.05919, Logitudine: 10.35469

Sorge nella località omonima, lungo le boscose pendici della Pania Secca, al termine della strada che sale da Molazzana

Accesso: Lucca

località di partenza: Lucca - quota di partenza - - dislivellos: -
tempo di percorrenza: - - difficoltà: Accesso meccanizzato [AMM]


Da Lucca si seguono le S.S. 12 e S.P. 20 lungo la Valle del Serchio fino a Gallicano. Da qui si devia per Molazzana e, in vista del paese, si prosegue lungo la Strada della Marmifera per l'Alpe Sant'Antonio (indicazioni) fino al rifugio, adiacente all'agriturismo La Betulla (47 km)

Trasporti pubblici

Autobus a Molazzana, Eglio e Sassi, CLAP SpA, Viale Luporini 895 - 55100 Lucca, tel. 0039 0583 5411,
Stazione ferroviaria a Barga-Gallicano


 Traversate

Al rifugio Rossi alla Pania1608 metri (E; 2.30 ore).
Dall'Alpe di Sant'Antonio si imbocca il sentiero per il Colle Panestro 1008 m, che raggiunge il valico salendo blandamente nella faggeta. Sul versante opposto si arriva ad immettersi nella sterrata proveniente da Piglionico. Ignorate le deviazioni per il rifugio del Freo si prosegue sul sentiero (segnavia 7) che, con strette svolte, raggiunge il limite superiore del bosco e di lÏ a poco il rifugio.


 Ascensioni

Pania Secca 1711 m (E/EE; 3 ore). Dall'Alpe di Sant'Antonio si imbocca il sentiero per il Colle Panestro 1008 m, che raggiunge il valico salendo blandamente nella faggeta. Sul versante opposto si arriva ad immettersi nella sterrata proveniente da Piglionico. Ignorate le deviazioni per il rifugio del Freo si prosegue sul sentiero (segnavia 7) che, con strette svolte, raggiunge il limite superiore del bosco. Lasciando il percorso per il rifugio Rossi si piega a sinistra (segnavia azzurri).
Dopo una breve discesa ad aggirare un ostacolo roccioso, si sale a calcare lo spartiacque occidentale della montagna. Mantenendosi leggermente a sinistra della cresta e superando alcune roccette si guadagna la vetta.

Pania Secca 1711 m. I versanti da NE a SW della montagna, rocciosi, sono percorsi da alcuni itinerari di arrampicata. Vedi su: E. Montagna, A. Nerli, A. Sabbadini, ìGuida dei Monti díItaliaî - Alpi Apuane, CAT-TCI 1979 e sul sito: http://www.stefanoguidaalpina.it/r-a-paniasecca.htm


 Bibliografia

C. Bocchi, Apuane (35 cime in 55 escursioni), Circolo Il Grandevetro 2007
E. Montagna, A. Nerli, A. Sabbadini, “Guida dei Monti d’Italia” - Alpi Apuane, CAT-TCI 1979


 Cartografia

Multigraphic 1:25.000 Carta dei sentieri e rifugi "Alpi Apuane"
Kompass 1:50.000 Alpi Apuane-Garfagnana


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Alpe Sant'Antonio

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Possibilità di cucinare
 Posti letto
25
 Palestra di roccia
Falesia Le Rocchette, 1117 m, con pochi minuti di avvicinamento a piedi. Roccia: calcare. Esposizione Est-Ovest. 50-60 monotiri con difficoltà dal 4a al 8a+. Periodo: dalla primavera all'autunno
Altre dotazioni

Ristorante presso l'Agriturismo La Betulla