Albergo-rifugio Novacco [1311 m]


Proprietà:  Comune di Saracena (Cz) - Custode: Ufficio di Promozione Turistica Saracena, tel. 0039 0981 349647 - Telefono: NzQ2OTQzIDE4OTAgOTMr - Email: dWUvb2NjYXZvbi8vb2ZuaQ== - Link: https://it-it.facebook.com/paginaufficialeNovacco/Periodo di apertura: Tutto l'anno - Prenotazioni: +39 349 5647299, +39 340 1290514 -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Calabria -
Area montuosa : Pollino (Ca) - Valle : Valle del Garga - Latitudine: 39.81035, Logitudine: 16.04489

Il rifugio, costituito da quattro strutture adiacenti comprensive di ristorante, sorge sui pascoli di Piano Novacco circondato da estese faggete

Accesso: Autostrada A3, uscita Castrovillari o Sibari

località di partenza: Autostrada A3, uscita Castrovillari o Sibari - quota di partenza - - dislivellos: -
tempo di percorrenza: - - difficoltà: Accesso meccanizzato [AMM]


Dalla A3 si raggiunge il paese di Saracena. All'ingresso del paese, sulla destra, si imbocca la strada montana per Piano Novacco. Tralasciato a destra il bivio per Campotenese (altra possibilit‡ di accesso per chi proviene da N lungo la A3) si prosegue lungo la Valle dello Sciarapotolo fino a Piano Novacco e al complesso del rifugio (16 km circa da Saracena)

Trasporti pubblici

Autobus a Saracena, San Basile e Morano Calabro, autolinee Saj


 Traversate

A Piano di Lanzo 1353 m (E/EE; 5.30 ore).
Dal rifugio si prosegue verso S in leggera discesa (segnavia 601 e S.I.). Giunto dinnanzi alla rilievo noto come Schiena di Rossale, il tracciato piega a destra ad aggirarlo e, lasciata a destra una deviazione, si riporta verso SE alla Fonte Tavolara 1200m circa.
Si riprende a salire sempre verso SE e, aggirato a oriente il Cozzo del Mangano, prestando attenzione alla segnaletica ci si immette in una sterrata e poi nell'antica mulattiera dell'Acqua Marchesano raggiungendo infine il Piano di Lanzo.

A Morano Calabro 694 m (E; 4 ore). Ripercorrendo la strada di accesso si tocca Piana dell'Erba 1270 m. Si devia a sinistra su una sterrata (segnavia 601 e S.I.) che con un modesto saliscendi porta, lasciata a sinistra una biforcazione, al Piano di Mezzo. Si scende al Piano Grande 1199 m e si prosegue risalendo verso E a contornare il Monte Caroso e calando al Campizzo 1018 m.
Immettendosi in una strada asfaltata la si segue per poche centinaia di metri verso E fino a imboccare sulla destra la vecchia mulattiera dei moranesi dei Colli di San Pietro, lungo la quale si scende rapidamente a Morano.


 Bibliografia

L. Ferranti, Appennino Meridionale - Guida dei Monti d'Italia, CAI TCI 2010


 Cartografia

Teknomatica, 1:50.000, Orsomarso - Pollino


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Novacco

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
 Posti letto
48