Rifugio Anton-Schosser-Hütte [1157 m]


Proprietà: OeAV Sektion Steyr - Custode: Martin Feiglstorfer - Telefono: MDI2IDAyIDU1MjcgMzQr - Email: dGVuL3htZy8vYWlyYW0vcmVuYmU= - Link:  http://www.schosser-huette.at/ Periodo di apertura: Sempre aperta tranne il mercoledi' e i mesi di aprile e novembre -

loading map..
Nazione : Austria - Regione : Oberösterreich -
Area montuosa : Oberösterreichische Voralpen - Valle : Steyrtal - Latitudine: 47.90778, Logitudine: 14.40472

Situata in fondo alla Steinbachgraben

Accesso: Schranken

località di partenza: Schranken - quota di partenza 1000 metri - dislivellos: 157 metri
tempo di percorrenza: 30 minuti - difficoltà: Turistico [T]


Da Schranken, raggiungibile da Losenstain seguendo la Hohe Dirn Strasse fino al parcheggio alla fine della strada asfaltata, si segue la strada forestale che sale verso W fino al rifugio.

Trasporti pubblici

Ferrovie ÖBB a Losenstein
Autobus Postbus ÖBB a Losenstein


 Traversate

Alla Rifugio Feichtauhütte 1360 metri (EE ; 8 ore)
Dal rifugio si segue il sentiero 467 che va verso SW seguendo il tracciato di mulattiere e strade asfaltate fino a Breitenau 463m. Sempre seguendo i segnavia del sentiero 467 si sale verso S fino a Welchau 740m (parcheggio per la Feichtauhütte). Da qui si segue la strada sterrata che sale verso SW fino alla Wieseralpe, quindi si continua su sentiero che sale verso SE fino alla Feichtauhütte.


 Ascensioni

Hohe Dirn 1134 metri (E ; 30 minuti)
Dal rifugio si segue la strada sterrata che va in leggera discesa verso W fino al suo termine. Da qui si segue il sentiero che sale in breve alla vetta.


 Bibliografia

Hüttenverzeichnis Ostalpen vol. 1


 Cartografia

Bundesamt für Eich- und Vermessungswesen Bl. 69


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Anton-Schosser-Hütte

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Possibilità di cucinare
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
24
 Palestra di roccia
Muro di arrampicata artificiale all' interno del rifugio