Rifugio Gablonzer Hütte [1550 m]


Proprietà: OeAV Sektion Neugablonz-Enns - Custode: Roland Attwenger - Telefono: OTk5MzMzNCA0NjYgMzQrIC9sbGVDIC0gNTYgNDggNjMxNiAzNCs= - Email: dGEvZXR0ZXVocmV6bm9sYmFnLy9lY2lmZm8= - Link: http://www.gablonzerhuette.atPeriodo di apertura: Aperta e custodita da metà maggio a fine ottobre e da inizio dicembre a inizio aprile -

loading map..
Nazione : Austria - Regione : Oberösterreich -
Area montuosa : Dachstein (Ob) - Valle : Gosautal - Latitudine: 47.53278, Logitudine: 13.47972

Situato pochi metri sotto la cresta di confine fra Oberösterreich e Salisburgo, a picco sopra il Gosausee.

Accesso: Vorderer Gosausee

località di partenza: Vorderer Gosausee - quota di partenza 932 metri - dislivellos: 618 metri
tempo di percorrenza: 1 ora e 30 minuti - difficoltà: Escursionisti [E]


Dal parcheggio posto alla fine della Gosautal, nei pressi del Vorderer Gosausee, si segue il sentiero segnalato che sale verso W fino al rifugio.

Accesso invernale

Dalla stazione a monte della funivia Gosaukammbahn 1500m si sale su stradina agricola fino al rifugio. (T ; 15 minuti)

Trasporti pubblici

Ferrovie ÖBB a Steeg. Autobus Postbus ÖBB a Vorderer Gosausee


 Traversate

Alla Rifugio Theodor-Körner-Hütte 1466 metri (E ; 1 ora e 30 minuti)
Dal rifugio si segue il sentiero segnalato (Austriaweg - 611) che va a scavalcare la cresta di confine con Salisburgo a S della vetta del Törleck. Il sentiero scende verso SW nel bosco e quindi traversa a saliscendi alla base delle pareti del Kleine e del Grosser Donnerkogel verso S fino alla Stuhfalm 1467m. Dall' alpeggio si traversa verso W per 500m fino alla Theodor-Körner-Hütte.


 Ascensioni

Grosser Donnerkogel 2054 metri (EE ; 1 ora e 30 minuti)
Dal rifugio si segue il sentiero segnalato (Austriaweg - 611) che va a scavalcare la cresta di confine con Salisburgo a S della vetta del Törleck. Si prosegue brevemente in discesa fino a che si trova il sentiero segnalato che traversa a saliscendi per il fianco W del Kleine Donnerkogel. Arrivati sotto la verticale della cima si segue il sentiero che risale verso E il ripido pendio detritico fino alla vetta.


 Bibliografia

Ostalpen: Schutzhütten in Deutschland, Österreich und Südtirol, Volume 1 (Kurt Kettner)
Dachstein-tauern mit Tennengebirge (Sepp Brandl)


 Cartografia

Bundesamt für Eich- und Vermessungswesen Bl. 95
Bundesamt für Eich- und Vermessungswesen Bl. 126
Freytag & Berndt u. Artaria KG Publishing and Distribution Bl. WK 281
Alpenvereinskarte Bl. 14


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Gablonzer Hütte

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Possibilità di cucinare
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
72
Altre dotazioni

Salone per seminari. Locali separabili per gruppi e bambini