Rifugio Vinzenz Biedner Hütte [1809 m]


Proprietà: Naturfreunde Internationale - Custode: Lisa e Ludwig Neumair - Telefono: MzM0Mjk3MjEgOTk2IDM0KyAvbGxlQyAtIDI1OCA5Ni8yNTg0ICkwKCAzNCs= - Email: dGEvbm9hLy9yaWFtdWVuL2VkbnVlcmZydXRhbg== - Link: http://www.naturfreunde-tirol.at/Periodo di apertura: Aperta e custodita da giugno a ottobre e da Natale a Pasqua -

loading map..
Nazione : Austria - Regione : Ost Tirol (Tirolo orient.) -
Area montuosa : Hohe Tauern - Grossgl. - Goldberg - Granatensp. (Ti) - Valle : Debanttal - Latitudine: 46.86556, Logitudine: 12.80917

Situata al limite orientale dell' altipiano di Zettersfeld

Accesso: Gasthof Bidner

località di partenza: Gasthof Bidner - quota di partenza 1800 metri - dislivellos: 10 metri
tempo di percorrenza: 20 minuti - difficoltà: Turistico [T]


Dal parcheggio nei pressi della Gasthof Bidner, raggiungibile da Nussdorf su strada asfaltata, si segue la stradina forestale che verso E porta al rifugio.

Trasporti pubblici

Ferrovie ÖBB a Lienz. Autobus Postbus ÖBB a Nussdorf


 Traversate

Rifugio Lienzer Hütte 1977 metri (EE ; 4 ore e 15 minuti)
Dal rifugio si sale a Zettersfeld e da qui si segue il tracciato segnalato Lienzer Höhenweg che si tiene a mezzacosta sul versante idrografico destro della Debanttal per poi scendere alla Lienzer Hütte.


 Ascensioni

Goisele 2433 metri (EE ; 2 ore)
Dal rifugio si sale su strada sterrata alla stazione della funivia di Zettersfeld 2150m. Da qui si segue il sentiero segnalato che sale verso NW fino alla vetta.


 Bibliografia

Glockner- und Granatspitzgruppe (AV-Führer)


 Cartografia

Alpenvereinskarte Bl. 39
Alpenvereinskarte Bl. 40
Bundesamt für Eich- und Vermessungswesen Bl. 153
Freytag & Berndt u. Artaria KG Publishing and Distribution Bl. WK 122


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Vinzenz Biedner Hütte

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
23