Bivacco Gernot-Röhr-Biwak [2926 m]


Proprietà: OeAV Sektion Linz - Custode: Responsabile: Walter Mair
Minekugel 6
A-9900 Lienz
tel: 0043 4852 62 641 - Telefono: L24vbg== - Email: dGEveW5hcG1vY3Rlbi8vem5laWwvc3VhaC12YQ== - Link:  http://www.alpenverein.at/lienz/ Periodo di apertura: Bivacco di fortuna da usare solo in caso di necessità -


loading map..
Nazione : Austria - Regione : Ost Tirol (Tirolo orient.) -
Area montuosa : Hohe Tauern - Grossgl. - Goldberg - Granatensp. (Ti) - Valle : Dorfental - Latitudine: 46.99944, Logitudine: 12.73250

Situato sulla Kesselkeessattel

Accesso: Kals

località di partenza: Kals - quota di partenza 1325 metri - dislivellos: 1601 metri
tempo di percorrenza: 6 ore - difficoltà: Alpinistico facile [F]


Da Kals si segue verso NE la stadina che porta alla Luckerhaus fino alla Nigglalm . Dall' alpeggio si segue il sentiero segnalato che sale verso E alla Peischlachtörl 2490m. Dalla sella si sale verso S su sentiero fino al Peischlachkessel. Si risale il ghiacciaio (traccia) fino alla Kesselkeessattel e al bivacco

Trasporti pubblici

Ferrovie ÖBB a Lienz. Autobus Postbus ÖBB a Kals


 Traversate

Rifugio Elberfelder Hütte 2348 metri (EE ; 1 ora e 30 minuti)
Dal bivacco si segue in discesa, verso S, il sentiero n° 918 Wiener Höhenweg fino alla Elberfelder Hütte.


 Ascensioni

Böses Weibl 3121 metri (F ; 30 minuti)
Dal bivacco si segue verso W il tracciato segnalato che corre poco sotto la cresta fino ad arrivare sotto la verticale della cima. Una breve salita verso N su facili roccette porta alla vetta.


 Bibliografia

Glockner- und Granatspitzgruppe (AV-Führer)


 Cartografia

Alpenvereinskarte Bl. 41
Bundesamt für Eich- und Vermessungswesen Bl. 173
Freytag & Berndt u. Artaria KG Publishing and Distribution Bl. WK 181


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Gernot-Röhr-Biwak

  • Acqua fredda
  • Possibilità di cucinare
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
6