Rifugio Rüsselsheimer Hütte (Chemnitzer Hütte) [2323 m]


Proprietà: DAV, Sektion Rüsselsheim - Custode: Florian Kirschner - Tel. +43 54 13 87 226 - Telefono: NzAgMTggMDggMjQgNjYgMzQr - Email: dGEvbm9hLy9ldHRldWhyZW1pZWhzbGVzc2V1cg== - Link:  http://www.dav-ruesselsheim.de/ruesselsheimer-huette/ Periodo di apertura: Aperta e custodita da metà giugno a fine settembre -

loading map..
Nazione : Austria - Regione : Tirol -
Area montuosa : Ötztaler alpen - Valle : Pitztal - Latitudine: 47.00111, Logitudine: 10.89139

Si trova su un altipiano detritico, nella parte alta della Kitlestal

Accesso: Plangeross

località di partenza: Plangeross - quota di partenza 1617 metri - dislivellos: 706 metri
tempo di percorrenza: 2 ore - difficoltà: Escursionisti [E]


Da Plangeross si segue la strada della valle in discesa(N) fino a trovare sulla destra le indicazioni per il rifugio. Si segue il sentiero che risale a risvolti la Kitzlestal fino al rifugio.

Trasporti pubblici

Ferrovie ÖBB a Ötztal Bahnhof. Postbus ÖBB a Plangeross


 Traversate

Bivacco Rheinland-Pfalz-Biwak 3247 metri (F/PD ; 4 ore e 30 minuti)
Dal rifugio si segue verso SE il tracciato segnalato del Mainzer Hohenweg(percorso alpinistico che collega la Rüsselsheimer Hütte alla Braunschweiger Hütte). Il tracciato sale al Weissmaurachjoch 2953m, quindi attraversa il versante E della Puitkogel e della Sonnenkogel e poi risale su ghiacciaio e rocce rotte alla vetta della Wassertalkogel 3252 m dove a poche decine di metri sorge il bivacco.


 Ascensioni

Hohe Geige 3395 metri (F ; 3 ore)
Dal rifugio si sale su sentiero verso E. Si lascia sulla sinistra il sentiero per il Gahwinden e si seguono le tracce che risalgono il vallone detritico che scende dall' Ampferkogel. Il sentiero volta poi a sinistra (N) e risale a risvolti una ripida costola rocciosa fino al suo termine. Si entra quindi in un canalone sulla sinistra e lo si risale fino ad arrivare sotto la verticale della vetta(bolli bianco-rossi). Un ultimo tratto su roccette elementari permette di arrivare alla cima.


 Bibliografia

Alpenvereinsführer Ötztaler Alpen (W. Klier)


 Cartografia

Alpenvereinskarte Bl. 30/5
Bundesamt für Eich- und Vermessungswesen Bl. 173
Freytag & Berndt u. Artaria KG Publishing and Distribution Bl. WK 251


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Rüsselsheimer Hütte (Chemnitzer Hütte)

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Possibilità di cucinare
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
35
 Posti letto rifugio invernale
12
Altre dotazioni

Teleferica per il trasporto bagagli da Plangeross