Rifugio Garzirola [1874 m]


Proprietà: Comune di Cavargna - Custode: Marco BESCHI Cell: +39 3494194095. - Telefono: MzUyLzM2LTQ0MyApMCggOTMr - Email: bW9jL2xpYW1nLy9vY3JhbS9paGNzZWI= Periodo di apertura: Da maggio a ottobre i -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Lombardia -
Area montuosa : Lario (Lago di Como) W. - Valle : Val Cavargna - Latitudine: 46.10736, Logitudine: 9.07975

Sorge sulla cresta SSE del Monte Garzirola poco sotto la vetta e a NNW del Buco della Neve .

Accesso: Dasio o Cavargna

località di partenza: Dasio o Cavargna - quota di partenza a) 1100 m c. b) 1071 m - dislivellos: a) 770 m circa b) 800 m
tempo di percorrenza: 2 ore - difficoltà: Escursionisti [E]


a) Dasio si raggiunge percorrendo la stretta strada della Val Rezzo che si dirama sulla destra all'ingresso di Porlezza provenendo da Menaggio.Poco prima che la carrozzabile superi il colle che mette in comunicazione la Val Rezzo con la Val Cavargna nella parte alta del piccolo abitato si incontra una stretta stradina di cemento che si diparte sulla sinistra (indicazioni rifugio Garzirola). Lascita l'auto si percorre detta strada che alterna tratti sterrati ad altri in cemento e raggiunge il Passo di S. Lucio. Da qui seguendo la dorsale di cresta fortemente erosa dal passaggio dei fuoristrada ci si avvicina alla vetta poco prima della quale si trova il rifugio.
b) Cavargna si raggiunge in auto da Lugano (CH) per la frontiera di Gandria e la S.S. 340, oppure dal Lago di Como lungo la S.S. 340 "Regina" passando per Menaggio, si raggiungono Porlezza e Carlazzo, da dove si imbocca la strada carrozzabile della Val Cavargna, da percorrere fino al paese omonimo (26 km da Menaggio; servizio di trasporti pubblici). Dalla chiesa parrocchiale di Cavargna 1071 m si imbocca il sentiero per il Monte Garzirola (cartello giallo). Il tracciato si svolge, inizialmente ripido, nel bosco fino a portarsi alla frazione Casella. Da qui bisogna raggiungere la sommità del lungo crinale arrotondato che si innalza in direzione N W, culminante nel Piano del Cristo 1679 m. Esistono due possibilità ma il sentiero meglio tracciato prosegue sulla destra per alcune centinaia di metri, in leggera salita, fino ad un bivio oltre il quale, lasciata a destra la deviazione per le baite di Faidello, si mantiene poche decine di metri a destra del grande crinale. Prende quota con alcuni tornanti in una boscaglia di ontani fino a toccare il crinale poco a monte del Piano del Cristo. Da questo punto si prosegue per dossi ricoperti da bassi ginepri ed erica senza percorso obbligato. Incrociata una strada sterrata la si segue a destra fino al rifugio Garzirola 1874 m.


 Traversate

Al Rifugio Monte Bar 1620 metri (EE ; 3 ore e 30 minuti)
Dal rifugio si segue il sentierino che risale alla cresta SE del Monte Garzirola. Si segue il sentiero che percorre il filo di cresta fino alla vetta del Garzirola 2116 m. Dalla vetta si segue la traccia segnalata che scende per la cresta WSW fino al Passo di Pozzaiolo 1700 m e da qui si prosegue in leggera discesa su sentiero fino a che si incontra una stradina agricola nei pressi di Piandanazzo 1604 m. Si segue la stradina verso W in piano con lunga traversata fino al rifugio Monte Bar.


 Ascensioni

Al Monte Garzirola 2075 m (E; 1 ora): dal rifugio si prosegue alle sue spalle per un ripido sentiero e un breve tratto di roccette fino alla Croce del Monte Garzirola 2075 m, situata sullo spartiacque. La culminazione del Monte Garzirola 2116 m si trova più a nord, e si raggiunge per facili dossi.


 Cartografia

Kompass 1:50.000 n. 91 "Lago di Como - Lago di Lugano" CNS 1:25.000 n. 1334 "Porlezza"; CNS 1:50.000 n. 287 "Menaggio"


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Garzirola

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
 Posti letto
43