Rifugio Balma [1986 m]


Proprietà:  Sezione C.A.I. di Coazze - Custode: Masera Giacinto Via Torino, 5- 10050 Coazze (TO) Tel. 011/ 9 34 91 01 - Telefono: NjMgMzkgNDMgOSAvMTEgKTAoIDkzKw== - Email: bW9jL2V6emFvY2lhYy8vYW1sYWJvaWd1Zmly - Link:  http://www.rifugiobalma.it/ Periodo di apertura: Aperto nei fine settimana nei mesi di giugno, luglio e settembre e apertura continuata nel mese di agosto (è possibile, su richiesta, l'apertura in ogni altro periodo dell'anno). -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Piemonte -
Area montuosa : Alpi Cozie N. (I) - Valle : Val Chisone - Latitudine: 45.04212, Logitudine: 7.19367

Il rifugio sorge nel Vallone della Balma, tra le rovine dell''Alpe omonimo.

Accesso: Molè

località di partenza: Molè - quota di partenza 1100 metri - dislivellos: 886 metri
tempo di percorrenza: 2 ore - difficoltà: Escursionisti [E]


Da Torino raggiungere gli abitati di Orbassano e Trana 30 km; da qui, imboccare la strada di Coazze e, lasciando sulla destra la strada che porta al Rifugio Sangone, oltrepassare la località di Forno da dove si prosegue fino al santuario Madonna di Lourdes (piccolo parcheggio, palina) da dove si sale alla borgata Molè 1100 m. Deviando a sinistra sul sentiero n.415 si attraversa l''abitato, in gran parte in rovina e poi attraverso prati incolti e poi per per un bosco che sale e si avvicina al fiume. Per una traccia erbosa che sale, dalla sinistra orografica del Vallone, si giunge al rifugio.


 Traversate

Al Rifugio Selleries 1886 m (EE ; 6 ore).
Dal rifugio prendere il sentiero che sale in direzione W e attraversa il fiume Malesella e per vasti pascoli si raggiunge il Lago Sottano 2098 m; da qui proseguire su un bel sentiero che sale verso NW portando al Colle Robinet 2638 m. Sul versante opposto il sentiero traversa due valloni in direzione NW scendendo infine alla Bergeria del Lau 2270 m presso il Lago Laus. Da qui puntando verso W il percorso scende infine al rifugio.
Al Rifugio GEAT-Val Gravio 1340 m per il Colletto Cassafrera-Rocciavrè. Difficoltà: E; tempo: 6 ore.
Dal rifugio Balma si sale in direzione SWt sino a superare il Rio Malesella e si continua nella Valle della Balma sino al Lago Sottano 2098 m. Continuando sul sentiero verso N, ci si ricongiunge al Rio Malesella; anzichè salire al Colletto Robinet si volge a destra e si continua su fondo di detriti fin sotto il Colle di Pra Reale. Si prosegue verso nord per attraversare il Piano di Cassafrera 2239 m fino all'Alpe Piano delle Cavalle 2054 m e si giunge al Laghetto delle Cavalle 1975 m. Si continua a scendere sulla sponda destra del Rio Gravio sino ad arrivare alle Alpi Mustione 1670 m; si prosegue fino a superare il Rio Coscia di Donna e a ricongiungersi al Gravio, per arrivare al rifugio GEAT.


 Ascensioni

Alla Punta del Lago 2527 m per il Colletto della Balma. Dislivello: 521 m; difficoltà: E; tempo: 2 ore e 15m.
Dal rifugio si sale in direzione sud-ovest sino a superare il Rio Malesella e si continua nella Valle della Balma sino al Lago Sottano 2098 m, quindi al Lago Soprano 2211 m e al canalone che sale al Colletto della Balma 2430 m. Da lì si sale alla Punta del Lago attraverso una cresta di roccie frantumate.


 Bibliografia

Guida dei Monti d


 Cartografia

IGC. 1:25000 Foglio 17.


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Balma

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
52