Rifugio Venini Cornelio [1576 m]


Proprietà: Comune di Lenno. Responsabile sig. Stefano Cadenazzi, via Diaz 13, - 22016 Lenno (Co)
Tel. 0344-56.227 - Custode: Simone Barbetta Cell. +39 328 3896336 - Telefono: MTc2LzY1LTQ0MyApMCggOTMr - Email: bW9jL2luaW5ldm9pZ3VmaXIvL29mbmkg - Link: http://www.rifugiovenini.com/Periodo di apertura: Luglio-Settembre; fine settimana e giorni festivi negli altri mesi -


loading map..
Nazione : Italia - Regione : Lombardia -
Area montuosa : Lario (Lago di Como) W. - Valle : Valle Intelvi - Latitudine: 46.00887, Logitudine: 9.16702

Noto anche come rifugio Monte Calbiga, sorge sul lungo crestone che collega il Monte Calbiga con il Monte di Tremezzo.

Accesso: Accesso stradale da Pigra

località di partenza: Accesso stradale da Pigra - quota di partenza 1576 m c. - dislivellos:
tempo di percorrenza: 10 min - difficoltà: Turistico [T]


Da S. Fedele d'Intelvi imboccare la strada per Piga. Prima di entrare nell'abitato prendere la stretta deviazione a sinsitra che corre parallela superiormente alla strada. Raggiunto il rif. Boffalora (8 km circa) si prosegue ancora per strada asfaltata fino poco prima del rifugio. L'ultimo tratto di strada è sterrato e conviene percorrerlo a piedi fino al Venini (10 min.).


 Traversate

Al Rifugio Menaggio 1380 metri (EE ; 6 ore)
Dal rifugio si segue il sentiero (segnavia n° 2 via dei Monti Lariani) che sale verso E al Monte di Tremezzo 1700 m. Dalla vetta si scende alla Bocchetta di Tremezzo 1602 m e quindi si risale per pascoli fino al Monte Crocione 1641 m. Dalla cima si seguono le tracce che scendono per la ripida cresta E fino a che si ritrovano i resti di una vecchia strada militare. Si segue la strada in discesa per alcuni tornanti fino a che si trova il sentiero segnalato che scende per prati e boschi nella Val Bolvedro. Si ritrova un'altra strada militare che si segue in discesa, si attraversa una galleria di un centinaio di metri, e quindi si scende ai Monti di Brente 1007 m e a Prà della Sala 889 m. Da qui si segue la stradina che scende verso N ai Monti di Nava 811 m, poi si risale su sentiero alla Bocchetta di Nava 848 m. Dalla bocchetta si scende verso N, prima per prati e poi su strada carrozzabile fino a Croce di Menaggio 392 m. Da Croce si prosegue in direzione Plesio alternado tratti sulle strade carrozzabili a tratti su vecchie mulattiere e sentieri (segnavia n° 3 via dei Monti Lariani). Da Plesio 595 m, nei pressi dello stabilimento di acque minerali, si prende la mulattiera che risale un castagneto. Superate due fontane si sale per un ripido sentiero segnalato che sale oltre il limite del bosco e poi aggira il versante S del Monte Grona. Si continua a salire per il versante idrografico destro della Val di Fiume, poi si passa sull' altro versante e si risale fino ad incrociare il sentiero che sale da Breglia. Un ultimo tratto in leggera salita fra le betulle porta al rifugio Menaggio.


 Ascensioni

Al Monte di Tremezzo 1700 m (E; 30 minuti).
Dal rifugio si percorre la stradina che sale verso Est alla volta della vetta. Passando accanto a postazioni difensive della Prima Guerra Mondiale si guadagna quota con alcuni tornanti. Al termine della strada si continua per buon sentiero fino alla panoramica vetta.


 Cartografia

Kompass 1:50.000 n° 91 "Lago di Como- Lago di Lugano"; CNS 1:50.000 n° 287 "Menaggio"


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Venini Cornelio

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
 Posti letto
50