Bivacco Baito dei Slavazi [1955 m]


Proprietà: informazioni presso la SAT - via Manci, 57 - 38100 TRENTO; tel. 0461 981 871 - Custode: n.n. - Telefono: L24vbg== Periodo di apertura: n.n. -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Trentino Alto Adige -
Area montuosa : Alto Trentino - Lagorai - Valle : Val Sasdole - Latitudine: 46.26098, Logitudine: 11.59045

Il piccolo baito in legno, al limite di una radura nel bel bosco di conifere di Bambesta, sorge in posizione panoramica verso la Cima Canzenàgol, la Busa Alta e il Cardinal, mentre verso N fanno da sfondo le chiare rocce del Latemar.

Accesso: Dal rifugio Rifugio Cauriòl

località di partenza: Dal rifugio Rifugio Cauriòl - quota di partenza 1594 metri - dislivellos: 361 metri
tempo di percorrenza: 1.15 h - difficoltà: Difficoltà mista [E/EE]


Dal rifugio Rifugio Cauriòl si imbocca il sentiero segnato ma non numerato dietro Malga Sadole, in direzione N; poco più avanti il sentiero incrocia una strada forestale ed un sentiero in direzione S. L'ultimo tratto nel bosco è su tracce. Ore 1.15


 Traversate

Alla Malga Aie, 1944 m, per tracce e sentiero non numerato inizialmente in direzione sud e quindi verso W. Ore 1.00 circa


 Ascensioni

il Becco, 2212 m, ore 2.00; la Boscosa dorsale del Mandriccione, invece, non offre comode salite.


 Bibliografia

A. Gadler, M. Corradini, Rifugi e bivacchi del Trentino, Trento, Panorama, 2003
A. Gadler, Guida alpinistica escursionistica del Trentino Orientale, Trento, Panorama, 1994
L. Faggiani, Guida ai bivacchi del Trentino Orientale, Trento Euroedit, 1996


 Cartografia

Kompass 1:25.000 "Val di Fiemme - Catena del Lagorai" n. 618


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

 Posti letto
6
Altre dotazioni

Acqua, stufa, panche, tavolo e stoviglie. Legna nei dintorni. Posti letto su tavolato con materassi (niente coperte).