Rifugio Tuckett F. F. e Sella Q. [2271 m]


Proprietà:  SAT Società degli Alpinisti Tridentini - Via Manci, 57 - 38100 Trento
Tel. 0461.981871 - Custode: Angeli Daniele - c.p. 18 - 38084 Madonna di Campiglio
Tel. +39 (0) 465.507287 - Telefono: NjIyMTQ0LzU2NCkwKCA5Mys= - Email: dGkvdHRla2N1dC8vb2lndWZpcg== - Link:  http://www.rifugio-tuckett.it/ Periodo di apertura: 20 giugno - 20 settembre -


loading map..
Nazione : Italia - Regione : Trentino Alto Adige -
Area montuosa : Dolomiti di Brenta - Valle : Val Rendena - Latitudine: 46.19201, Logitudine: 10.88216

Situati l'uno appresso all'altro i rifugi Tuckett e Sella sorgono su un panoramico belvedere roccioso ai piedi del Castelletto Inferiore.

Accesso: a) dal Ristorante Malga Vallesinella di Sotto, 1513 m (a 4 km da Madonna di Campiglio)b) dal Passo del Grostè, 2442 m

località di partenza: a) dal Ristorante Malga Vallesinella di Sotto, 1513 m (a 4 km da Madonna di Campiglio)b) dal Passo del Grostè, 2442 m - quota di partenza a) 1513 m
b) 2442 m - dislivellos: a) 758 m
b) -171 m
tempo di percorrenza: a) 1.45 h
b) 1.20 h - difficoltà: Escursionisti [E]


a) dal Ristorante Malga Vallesinella di Sotto (a 4 km da Madonna di Campiglio), con il sentiero n. 317. Attraversato lo splendido portico in legno della vecchia malga, il tracciato scende al Sarca di Vallesinella, lo supera sul piccolo ponte e seguendo la comoda mulattiera risale il bosco per arrivare sul Grasso d'Ovno, dove si trova il rifugio Casinei. Continua in direzione E con un primo tratto pianeggiante e di seguito in salita più accentuata. Raggiunta l''ampia valle che scende dalla Vedretta di Brenta Inferiore, passa tra i massi disseminati qua e là raggiungendo i due rifugi.
b) dal Passo del Grostè, 2442 m raggiungibile con la funivia dal Passo di Campo Carlo Magno, seguendo il sentiero n. 316.


 Traversate

a) Al Rifugio Graffer Giorgio al Grostè, 2261 m, segnavia n. 316, quindi a sinistra per il n. 331 (Ore 1.30; E)
Ai Rifugi Rifugio Pedrotti e Tosa, 2486 m, per la Bocca del Tuckett, segnavia n. 303: il sentiero parte verso E, e su facile nevaio per raggiunge la Bocca del Tuckett, dopo la quale scende nella Val Perse passando alla base delle pareti orientali di Cima Brenta. Proseguendo si affronta la cengia - attrezzata a tratti - per arrivare nella Sega Alta e al Naso dei Massodi, per poi risalire verso i rifugi. (Ore 3.30; EE)
Al Rifugio Brentei, 2182 m, per la Sella del Fridolin 2143 m, segnavia n. 328 e n. 318 (Ore 1.15; E)


 Ascensioni

Cima Brenta, 3150 m (difficoltà media - ore 3.00)
Cima Quintino Sella m 2917 m (facile - ore 1.45)
Campanile di Vallesinella, 2946 m (facile - ore 2.15)
Castelletto Inferiore di Vallesinella, 2601 m (difficoltà 2° - ore 2.00)


 Bibliografia

A. Valcanover, T. Deflorian, "Guida dei sentieri e rifugi


 Cartografia

Carta Kompass 1:25 000


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Tuckett F. F. e Sella Q.

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
120
 Posti letto rifugio invernale
22