Rifugio Pino Prati ai Bìndesi [604 m]


Proprietà:  SAT Società degli Alpinisti Tridentini - Custode: Federico Weber Cell. +39 340.6045490 - Telefono: NDQzMzI5LzE2NCApMCggOTMr - Email: bW9jL2xpYW1nLy9lZGVmL3JlYmV3 Periodo di apertura: il sabato e la domenica tutto l'anno, escluso agosto -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Trentino Alto Adige -
Area montuosa : Alto Garda-Trentino South - Valle : Valle Adige - Latitudine: 46.03616, Logitudine: 11.15393

L'edificio, costruito nei pressi della nota palestra di roccia dei Bìndesi, sorge sul fianco occidentale della Marzòla. Costruito dalla SAT di Villazzano, é aperto il sabato e la domenica.

Accesso: da La Grotta, m 479, presso Villazzano (TN)

località di partenza: da La Grotta, m 479, presso Villazzano (TN) - quota di partenza 479 m - dislivellos: 125 m
tempo di percorrenza: 20 minuti - difficoltà: Turistico [T]


Da La Grotta, m 479: da questo piccolo abitato si raggiunge il rifugio seguendo una stradina, segnavia 412. Ore 0.20

Accesso invernale

Da La Grotta, m 479: da questo piccolo abitato si raggiunge il rifugio seguendo una stradina, segnavia 412. Ore 0.20


 Traversate

a) al Rifugio Maranza, m 1072: seguendo il sentiero 412, che attraversa il lato O della Marzòla. Ore 1.15
b) a Vigolo Vattaro, m 724: seguendo l'itinerario precedente fino al rifugioRifugio Pino Prati ai Bìndesi e di lì imboccando il sentiero (segnavia 429) che porta al Pian delle Valleselle (o Valesèle), in parte su strada forestale. Ore 2.15


 Ascensioni

-


 Bibliografia

A. Gadler, Guida alpinistica escursionistica del Trentino Orientale


 Cartografia

Kompass 1:25.000 "Trento e dintorni" n. 647


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Pino Prati ai Bìndesi

  • Wc
  • Acqua fredda
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
4
 Palestra di roccia
Nei pressi del rifugio si trova la nota palestra di roccia dei Bìndesi.