Rifugio Casarota [1572 m]


Proprietà: SAT, Sezione di Centa S. Nicolò (TN) - Custode: Lorenza Delama - Loc. Maso Stauderi, 3 - 38040 Centa San Nicolò (TN) +39 348-0985560 - Telefono: Nzc2Mzg3LzQ2NCApMCggOTMr - Email: dGkvb2lsaWdyaXYvL25laGNzb20vb2xvYXA= - Link:  http://www.sat.tn.it/?idarea=403 Periodo di apertura: 20 giugno-20 settembre. In inverno la domenica e i festivi -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Trentino Alto Adige -
Area montuosa : Alto Garda-Trentino South - Valle : Valsugana - Latitudine: 45.95445, Logitudine: 11.19535

Il rifugio sorge sul versante occidentale della Vigolana, a fianco dell'impervia Val Rossa.

Accesso: a) Dal Bar Ristorante "Sìndech", sulla strada provinciale della Friccab) Dal Rifugio Rifugio Paludei, 1062 m

località di partenza: a) Dal Bar Ristorante "Sìndech", sulla strada provinciale della Friccab) Dal Rifugio Rifugio Paludei, 1062 m - quota di partenza a) 1100 m
b) 1062 m - dislivellos: a) 472 m
b) 510 m
tempo di percorrenza: a) 1.20 h
b) 1.45 h - difficoltà: Escursionisti [E]


a) Dal Bar Ristorante "Sìndech", sulla strada provinciale della Fricca: si imbocca il sentiero 442 che risale la ripida costa boscosa fino al rifugio.
b) Dal Rifugio Rifugio Paludei, m 1062: per il sentiero 432 che si prende dalla località Frisanchi, m 1078.


 Traversate

a) A Folgaria, 1166 m: si segue il sentiero 442 fino alla cresta, dove si piega a sinistra (seguendo il segnavia n. 425) fino a toccre le Terza Cima, la Seconda Cima ed infine il Cornetto. Scendendo all'Anticima del Cornetto fino alla sella del Crezlait e passando sopra la Val di Gola, si raggiunge il paese. Ore 4.30
b) A Besenello, 226 m : si imbocca il sentiero dell'itinerario precedente (442) per raggiungere il segnavia n. 425 e seguirlo fino alla Terza Cima, a O della quale si prende il sentiero 453 che porta al Bus del Giàz; seguendo il sentiero si giunge alla Pozza Arionda, dove si piega a sinistra imboccando il segnavia n. 452 fino a Malga Palazzo. Infine per una stradina (segnavia n. 431) si raggiunge il Ponte sul Rio Secco presso Besenello. Ore 4


 Ascensioni

Al Becco di Filadonna, 2150 m, ed al Bivacco Vigolana alla Madonnina, 2030 m: si sale per la costa con il sentiero n. 442 fino a raggiungere la cresta S del Becco di Filadonna, che si tocca in breve (ore 1.45); col sentiero n. 425 si cala alla Bocca di Val Larga e di lì al bivacco. Ore 2.15


 Bibliografia

A. Gadler, Guida alpinistica escursionistica del Trentino Orientale


 Cartografia

Kompass 1.25.000 "Altipiani di Folgaria Lavarone e Luserna" n. 631


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Casarota

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
38
Altre dotazioni

corrente elettrica, cucina, servizi igienici, telefono, sala da pranzo con stufa