Rifugio Berti Antonio [1950 m]


Proprietà:  CAI Padova - Custode: Bruno Martini - Tel. +39 (0) 435-68031 - Telefono: NTUxNzYvNjM0ICkwKCA5Mys= - Email: IHRpL2l0cmVib2lndWZpci8vb2ZuaQ== - Link: http://www.rifugioberti.itPeriodo di apertura: Dal 25 giugno al 25 settembre -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Veneto -
Area montuosa : Ampezzano - Tre Cime - Pelmo (Ve) - Valle : Val Padola - Latitudine: 46.63098, Logitudine: 12.40577

E’ posto su di un colle erboso nel Vallone del Popera, alle pendici della Croda del Popera.

Accesso: Selvapiana

località di partenza: Selvapiana - quota di partenza 1568 metri - dislivellos: 382 metri
tempo di percorrenza: 1 ora - difficoltà: Turistico [T]


Da selvapiana seguire il sentiero, segnavia n. 101, che passa il torrente Risena e sale in direzione SW lungo il pendio a sinistra del salto roccioso solcato da una bella cascata. Il sentiero ora piega a NW e porta in breve al rifugio.


 Traversate

Al Bivacco Piovan Franco2159 m (E; 1 ora e 30 minuti).
Dal rifugio seguire il sentiero, segnavia n. 124, che sale sotto i ghiaioni dell’Alto Vallo del Popera. Traversare lungo questi pendii in direzione SE fin sotto il Campanile di Selvapiana. Il sentiero sale verso Eper una facile rampa detritica e traversa per una cengia fino alla Forcella Camosci 2101 m. Proseguire traversano verso SE lungo il pendio detritico del Cadin dei Bagni fino a raggiungere il bivacco.


 Ascensioni

-


 Bibliografia

Priuli Verlucca Ed. Rifugi e Bivacchi del CAI di Franco Bo, ed. 2002
CAI-TCI, Dolomiti Orientali vol. 1 parte II, di A.Berti, ed. 1973


 Cartografia

KOMPASS 1:50000 n. 55 Cortina d’Ampezzo
TABACCO 1:50000 n. 1 Cortina d’Ampezzo e Dolomiti di Sesto


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Berti Antonio

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
56
 Posti letto rifugio invernale
8