Rifugio Sasc Fourà [1904 m]


Proprietà: CAS Sez. Bregaglia - Custode: Heidi Altweger - Tel. +41 (0)81 852 13 16 Cell. +41 (0)79 437 25 80 - Telefono: MjUyLzEyLzI4LTE4ICkwKCAxNDAw - Email: aGMvYXJ1ZmNzYXMvL29mbmk= - Link: http://www.sascfura.ch/Periodo di apertura: 1 Luglio - 15 Settembre -

loading map..
Nazione : Svizzera - Regione : Canton Grigioni (Graubünden) -
Area montuosa : Masino - Bregaglia (CH) - Valle : Val Bondasca - Latitudine: 46.31532, Logitudine: 9.58243

Sorge al limite del bosco, sul dosso della gran dorsale costituente il prolungamento verso valle dello spigolo N del Badile.

Accesso: Parcheggio strada di Val Bondasca in località Laret.

località di partenza: Parcheggio strada di Val Bondasca in località Laret. - quota di partenza 1330 m circa. - dislivellos: 600 m circa
tempo di percorrenza: 2 ore - difficoltà: Escursionisti Esperti [EE]


Da Bondo, (circa 13 km da Chiavenna lungo la strada per il Passo del Maloja) percorrere la carrozzabile della Val Bondasca (pedaggio per la strada della Val Bondasca tramite biglietteria automatica posta dietro la chiesa.Accetta sia franchi che euro. ) fino al parcheggio ove termina. Proseguire per sentiero fino ad un bivio con panchina e cartelli ind. Prendere a destra e scendere verso il torrente traversandolo su un ponte per poi iniziare la ripidissima salita che senza respiro supera il costone di rocce e bosco che termina sul poggio ove sorge il rifugio.


 Traversate

Al Rifugio Sciora per il "Vial" (E; 3 ore). ATTENZIONE: gli eventi franosi di questi anni avvenuti sul Badile e sul versante N del Cengalo hanno reso precaria la traversata. Informarsi sulla sua praticabilità presso l'uno o l'altro dei due rifugi.
Al Bivacco Pedroni-Del Prà per il Passo di Trubinasca (EE; 3 ore). Dal rifugio per traccia segnalata dirigere a N costeggiando il versante occidentale del Badile, usciti dal bosco si prosegue ancora per ghiaioni e blocchi (segnavia) traversando poi verso W per portarsi sotto lo sperone N del Pizzo Trubinasca. Si continua ancora lungamente in quella direzione per poi piegare a sinistra e salire ad imboccare il ripido canalino incassato fra le rocce che porta al passo. Scendere sul versante opposto e seguendo le segnalazioni giungere al bivacco.


 Ascensioni

Alle pareti settentrionali del Badile, del Cengalo, della Trubinasca e della P.ta St. Anna


 Cartografia

Cartografia: CNS 1:50.000 «Monte Disgrazia» e 1:25.000 «Sciora»; Carta Multigraphic «Pizzo Bernina-Monte Disgrazia» 1:50.000; Kompass 1:50.000 «Chiavenna-Val Bregaglia»; IGM 1:25.000 «Pizzo Badile».


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Sasc Fourà

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
43
 Posti letto rifugio invernale
4