Albergo-rifugio Fodara Vedla [1966 m]


Proprietà: Arthur Mutschlechner - Custode: Arthur Mutschlechner T - Telefono: MTcgNDcgMzU4IDg0MyA5MysgL2xsZUMgLSAzOTAxMDUtNDc0ICkwKCA5Mys= - Email: dGkvYXJhZG9mLy9vaWd1Zmly - Link: http://www.fodara.it/Periodo di apertura: Da 10 marzo al 20 aprile e dal 10 giugno al 15 settembre. -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Trentino Alto Adige -
Area montuosa : Odle - Puez - Tofane - Fanes (TAA) - Valle : Val Badia (Abteiltal) - Latitudine: 46.63839, Logitudine: 12.04133

Posto su un piano erboso, dove sorge l’Alpe Fodara Vedla.

Accesso: Rifugio Pederù

località di partenza: Rifugio Pederù - quota di partenza 1548 metri - dislivellos: 418 metri
tempo di percorrenza: 1 ora e 30 minuti - difficoltà: Turistico [T]


Dal Rifugio Pederù seguire la strada che sale in direzione E. Seguire le indicazioni del sentiero n. 9. Salire a tornanti lungo i pendii prativi fino ad un bivio. Stare a destra e seguire il sentiero che porta in breve l’Alpe Fodara Vedla, dove è posto il rifugio.


 Traversate

Al Rifugio Sennes 2116 m (E; 1 ora).
Dal rifugio seguire il sentiero che traversa verso N al Piano di Lasta. Si raggiunge la strada sterrata. Proseguire per essa lungo i piani erbosi della Val della Salata. La strada prosegue in breve fino al rifugio.


 Ascensioni

-


 Bibliografia

CAI-TCI, Dolomiti Orientali vol. 1 parte I, di A.Berti, ed. 1971


 Cartografia

KOMPASS 1:50000 n. 55 Cortina d’Ampezzo
TABACCO 1:50000 n. 6 Dolomiti Ampezzane- Pusteria-Aurine.


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Fodara Vedla

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
 Posti letto
45