Rifugio Tissi Attilio [2262 m]


Proprietà: CAI Belluno - Custode: Monica Zannoli - Tel. 0437/523083 - Cell. +39 0437 52 30 83 - Telefono: NDQ2MTI3LzM3NCApMCggOTMr - Email: bW9jL2xpYW1nLy9pc3NpdC9vaWd1Zmly - Link: http://www.rifugiotissi.com/Periodo di apertura: Dal 25 giugno al 20 settembre -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Veneto -
Area montuosa : Civetta - Pale di S. Martino (Ve) - Valle : Valle del Cordevole - Latitudine: 46.38807, Logitudine: 12.03325

Sorge sul Col Reàn di fronte alle pareti del versante NW del Monte Civetta. Punto tappa dell’Alta Via n. 1 delle Dolomiti.

Accesso: Masarè

località di partenza: Masarè - quota di partenza 1009 metri - dislivellos: 1253 metri
tempo di percorrenza: 3 ore e 30 minuti - difficoltà: Escursionisti [E]


Da Alleghe costeggiare il lago in direzione di Agordo fino al paesello di Masarè. Si prosegue a piedi per il sentiero n. 563. Salire verso sud, nei pressi della cava di ghiaia, passando ad W il Sass Spiz. Il sentiero prosegue verso S passando per un valloncello, e sale fino alla Casera Casamatta 1651m. Proseguire per il sentiero, direzione E, lungo la Scala di Casamatta che sale fino alla Forcella di Casamatta 2055m. Scendere ora verso NE e traversare a mezzacosta il pendio alla base del Bech di Mezzodì. Un ultima salita porta al rifugio.


 Traversate

Al Rifugio Sonino Adolfo al Coldai 2132 m (E; 2 ore).
Dal rifugio scendere in direzione SE alla Forcella di Col Rean 2107m. Seguire il sentiero dell’Alta Via n. 1, segnavia n. 560, in direzione NE. Il sentiero transita sui ghiaioni della Val del Civetta, ai piedi delle grandi pareti della Punta Civetta, della Torre di Valgrande e della Torre d’Alleghe. Il sentiero sale alla Forcella del Col Negro 2203m. Scendere dal lato opposto fino a raggiungere il Lago Coldai 2143m. Aggirare il lago per la sua sponda occidentale e seguire il sentiero che traversa verso E e sale alla Forcella Coldai 2191m. Scendere verso E fino al rifugio.


 Ascensioni

Monte Civetta 3220 m per la parete NW (via Solleder, 1000 m, VI-. Via Philipp, 750m, VI e A1). Ma moltissime sono le grandi vie dell'alpinismo classico legate a questi luoghi


 Bibliografia

Tamari/Bo, Civetta – Molazza di V.Dal Bianco- G.Angelini, ed. 1984
Priuli Verlucca Ed. Rifugi e Bivacchi del CAI di Franco Bo, ed. 2002


 Cartografia

KOMPASS 1:50000 n. 77 Alpi Bellunesi
TABACCO 1:25000 n.25 Dolomiti di Zoldo, Cadorine, Agordine


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Tissi Attilio

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
64
 Posti letto rifugio invernale
6