Rifugio Beniamino [1500 m]


Proprietà: fam. Gusmeroli - Custode: Gianluca Gusmeroli - Telefono: NjA5Mjg2MCA5MjMgOTMrIC9sbGVjIC0gNDIvMDUvNDYtMjQzICkwKCA5Mys= - Email: dGkvaWxhY3NpdC8vaWxvcmVtc3VnYWN1bG5haWc= Periodo di apertura: Giugno-Settembre -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Lombardia -
Area montuosa : Alpi Orobie Valtellinesi W. - Valle : Val Tartano - Latitudine: 46.08237, Logitudine: 9.71646

Sorge in Contrada Arale, al termine della carrozzabile della Val Lunga.

Accesso: Tartano raggiungibile staccandosi sulla destra dalla SS 38 dello Stelvio 6,3 km dopo Morbegno (18,3 km da Colico e 113,3 km da Milano) in direzione Sondrio. La carrozzabile della Val Tartano arriva al paese dopo 15 km

località di partenza: Tartano raggiungibile staccandosi sulla destra dalla SS 38 dello Stelvio 6,3 km dopo Morbegno (18,3 km da Colico e 113,3 km da Milano) in direzione Sondrio. La carrozzabile della Val Tartano arriva al paese dopo 15 km - quota di partenza 1210 m - dislivellos: 300 m da Tartano
tempo di percorrenza: 1 ora se si parte a piedi da Tartano - difficoltà: Turistico [T]


In auto o a piedi da Tartano, lungo la strada della Val Lunga.


 Traversate

Escursione ai laghi e al Passo di Porcile. (E; 2-3 ore). Da Arale 1485 m, si continua per la mulattiera che ne è il suo logico proseguimento. Il tracciato sale con un lungo diagonale tenendosi a sinistra del torrente. Dopo un tratto nel bosco si sbuca nei pressi della Baita Bianca 1624. Proseguendo la salita in direzione SE si oltrepassa su un ponte il torrente che si origina dalla confluenza di due corsi d’acqua minori che scendono dalla Cima Vallocci 2510 m. Ora il tracciato piega gradualmente verso S e dopo un altro tratto nel bosco sbuca nella conca erbosa della Casera di Porcile 1809 m. Procedendo verso destra si arriva alla Baita di Lares 1900 m dove si stacca a sinistra un sentierino che in breve giunge ad attraversare il torrentello emissario del minore e più basso dei laghi, 2005 m, che in pochi passi si raggiunge. Il secondo lago, a 2030, m è un poco più a Est, al di sopra di un piccolo gradone di erbe e rocce affioranti; il terzo, 2095 m, nei cui pressi sorge una baita, è a S, al di sopra del gradone roccioso che piomba sul secondo lago. Da qui salendo per erbe e detriti verso SE si raggiunge la sella del Passo di Porcile 2290 m.


 Ascensioni

-


 Cartografia

Kompass 1:50.000 «Lecco-Valle Brembana»; IGM 1:25.000 «Branzi e «Fusine»


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Beniamino

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
 Posti letto
10