Rifugio Sella Vittorio [2584 m]


Proprietà:  Club Alpino Italiano - Sezione di Biella - Custode: Adelina Cavagnet Mappelli Tel. +39 (0) 165-551658 - Telefono: MDEzNDctNTYxICkwKCA5Mys= - Email: bW9jL2FsbGVzb2lndWZpci8vb2ZuaQ== - Link: http://www.rifugiosella.com/Periodo di apertura: Dall’ 1 marzo al 30 settembre. -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Val d'Aosta -
Area montuosa : Gran Paradiso Cent. (AO) (I) - Valle : Valle di Cogne - Latitudine: 45.58053, Logitudine: 7.30355

Sorge su un piano erboso, adiacente ad un torrente che scende dal Ghiacciaio della Rousse, nell’alto Vallone del Loson.

Accesso: Valnontey

località di partenza: Valnontey - quota di partenza 1666 metri - dislivellos: 918 metri
tempo di percorrenza: 2 ore e 30 minuti - difficoltà: Escursionisti [E]


Da Vanontey seguire il sentiero che supera prima il ponte sul torrente, poi transita dal Giardino Paradisia e prosegue per la mulattiera che sale nel bosco. Proseguire a tornanti nel bosco di larici fino al suo termine. Proseguire poi per una lunga rampa che traversa a mezza costa. Salire ancora per tornanti fino al pino erboso dove sorge il rifugio.


 Traversate

Al Bivacco Gratton Luciano 3198 m (PD. 4/5 ore).
Dal rifugio salire per tracce di sentiero in direzione NW fin sotto le rocce della Costa del Lauson. Il sentiero si fa più erto e sale a tornanti fino al piccolo Ghiacciaio de la Rousse. Salire per esso in direzione W fin sotto il Col de la Noire 3491 m. Salire per il canale detritico fino al colle. Da qui, scendere verso N al Ghiacciaio del Trajo. Scendere per esso mantenendosi sulla sua destra orografica fin sotto il Col di Pousset. Salire per pendio detritico e lastre fino al colle, ove sorge il bivacco.


 Ascensioni

Al Gran Sertz 3552 m (F. 4/5 ore).
Dal rifugio salire in direzione dei casolari di Herbetète e attraversare il torrente Gran Lauson. Da qui seguire una traccia di sentiero che sale in direzione SW per un pendio erboso (ometti) e morenico fin sotto la lingua del Ghiacciaio del Lauson. Salire su ghiacciaio tenendosi sulla sua destra orografica, poi in direzione di un canale detritico. Salire per esso fino a raggiungere la cresta che porta al piccolo Ghiacciaio Gran Val. Salire sul ghiacciaio fin a raggiungere la cresta E del Gran Sertz. Seguire la facile cresta (II) fino alla cima.


 Bibliografia

Andreis E. e Chabod R. Santi M.C. "Gran Paradiso" Collana Guida dei Monti d’Italia, CAI TCI. 1980
Rifugi e Bivacchi delle Alpi Occidentali di Cesare Re 2005 Ed. guide Macchione.


 Cartografia

Kompass 1:50.000 Gran Paradiso-Valle d'Aosta.
Parco Nazionale del Gran Paradiso, I.G.C. Torino 1975


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Sella Vittorio

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza di docce
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
160
 Posti letto rifugio invernale
30