Bivacco Resnati Enrico [1850 m]


Proprietà: CAI Sezione Biassono - Via Umberto I - 20040 Biassono (Mi - Custode: n.n - Telefono: bi9u Periodo di apertura: Sempre -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Lombardia -
Area montuosa : Alpi Orobie Valtellinesi E. - Valle : Val di Arigna - Latitudine: 46.08383, Logitudine: 9.99930

Sorge addossato ad un grande macigno in centro alla testata della Valle dell'Armisa.

Accesso: Centrale di Armisa (raggiungibile per carrozzabile staccandosi sulla destra dalla SS 38 dello Stelvio presso la località Casacce (8 km da Sondrio in direzione di Tirano)

località di partenza: Centrale di Armisa (raggiungibile per carrozzabile staccandosi sulla destra dalla SS 38 dello Stelvio presso la località Casacce (8 km da Sondrio in direzione di Tirano) - quota di partenza 1041 m - dislivellos: 900 m
tempo di percorrenza: 3 ore - difficoltà: Escursionisti [E]


Dalla centrale di Armisa si prosegue lungo una carrareccia sterrata che con alcuni tornanti porta alle case di Pattini 1275 m e poi al margine inferiore dei prati di Foppi 1360 m c. Oltre questo agglomerato si procede a destra per tratturi passando le baite di Prataccio e Michelini, poi si procede a mezza costa per inoltrarsi a S, verso la testata della valle fino a raggiungere il torrente Armisa. Una poco evidente deviazione verso destra (segnali gialli e rossi) porta alla capanna Alfredo Corti mentre il tracciato per il bivacco Resnati, segnalato con bolli rosso-blu procede a sinistra passando accanto ad un grosso sasso con una croce. Su terreno sempre più povero e scabro si continua verso la testata della valle ove, al centro, sotto la scura parete del Dente di Coca è già individuabile il bivacco.


 Traversate

Al Rifugio non custodito Baita Pesciola 2004 m (E; 2 ore).
Al Rifugio non custodito Corti Alfredo 2499 m (senza sentiero; EE; 2 ore).


 Ascensioni

Al Pizzo di Coca 3052 m per la cresta Nord (roccia poco solida; difficoltà fino al III° grado) e, in particolare per il canalone Nord-ovest. Ascensione su ghiaccio e misto molto consigliabile e una delle più belle delle orobie Valtellinesi. (500 m; AD; 5 ore).


 Cartografia

IGM 1:25.000 «Castello dell?Acqua» e «Valbondione»; 1:50.000 «Sondrio» e «Malonno»; Kompass 1:50.000 «Foppolo-Val Seriana»


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Resnati Enrico

 Posti letto
4