Rifugio Leglerhütte [2273 m]


Proprietà: SAC Tödi, 8750 Glarus - Custode: Frei Romano e Elmer Sara - Telefono: NzcgMTggMDQ2IDU1KTAoIDE0Kw== - Email: aGMvZXR0ZXVocmVsZ2VsLy9vZm5p - Link: http://www.leglerhuette.ch/Periodo di apertura: Sempre aperta. Custode presente da giugno a fine ottobre e nei fine settimana da gennaio a marzo -

loading map..
Nazione : Svizzera - Regione : Canton Glarus -
Area montuosa : Alpi glaronesi e sangallesi - Valle : Niderental - Latitudine: 46.92740, Logitudine: 9.08023

Situata sui pendii del Rotstock, a NW dell' Unterchärpf

Accesso: Schwanden (GL) località Kies oppure stazione di arrivo della funivia Kies–Mettmen

località di partenza: Schwanden (GL) località Kies oppure stazione di arrivo della funivia Kies–Mettmen - quota di partenza 1029 metri (1610 m se si utilizza la funivia Kies–Mettmen) - dislivellos: 1244 metri (663 m se si utilizza la funivia Kies–Mettmen)
tempo di percorrenza: 4 ore (2,30 ore se si utilizza la funivia Kies–Mettmen) - difficoltà: Escursionisti [E]


Da Schwanden (GL) si percorre la strada della Niderental che termina in località Kies. Da qui si segue il ripido sentiero segnalato che sale sulla riva destra del Niderbach fino alla stazione d' arrivo della funivia Kies–Mettmen 1610 m. Si segue ora il sentiero sulla riva E dello Stausee che sale a Matt à Oberstafel 1788 m. Dall' alpeggio si attraversa il Niderbach e si continua a salire sulla riva sinistra per poi piegare a W fino alla Sunnenbergfurggele 2212 m. Dalla sella si continua in leggera salita verso SW fino alla capanna

Trasporti pubblici

Autopostale a Kies


 Traversate

Rifugio non custodito Panixerpasshütte (EE; 8 ore)
Dalla capanna si scende alla Sunnenbergfurggele 2212 m e da qui si scende verso E fino a 2108 m dove si trova il sentiero che in piano va al laghetto 2090 m. Si contorna il lago a W e poi verso E si sale alla Wildmadfurggeli 2292 m. Dal colle si scende verso SE nel circo di Wildmat passando poco sopra il lago 2206 m, poi si scende su roccette al Gelb Chopf 2117 m. Dal colle si scende verso S fino all' alpeggio di Ober Ampächli 1740 m e quindi per la stradina forestale che scende fino a Elm 977 m. Si attraversa il paese verso S e si va a passare il ponte sulla Serf 975 m e si sale sulla riva destra del torrente passando da Nüen, Elmen, Chüelaui e Geren fino a 1111 m. Qui si trova la stradina che sale sulla riva sinistra del torrente e la si segue fino a Unter Jetz 1221 m. Si prende il sentiero che sale sulla riva destra dell Jetzloch fino a Ober Stafel dove ci si porta sulla riva sinistra del torrente. Il sentiero risale prima verso W, poi piega a S e si porta alla grande colata detritica di Gurglen. Si sale per tracce e nevai fra le rocce fino a Häxenseeli 2221 m e poi in leggera salita su buon sentiero si sale al Panixerpass (Pass dil Vegpta) e alla Panixerpasshütte 2407 m


 Ascensioni

Wissgandstöckli 2488 metri (PD ; 2 ore)
Dalla capanna si scende alla Sunnenbergfurggele 2212 m e da qui in leggera discesa si va alle vaste praterie di Scaffans 2150 m. Da qui si sale per pendii erbosi e detritici alla selletta 2373 m sulla cresta N del Wissgandstöckli. Dalla selletta ci si porta in piano nel versante NW della montagna, si va verso la cresta SW e la si risale sul filo fino in vetta


 Bibliografia

Guide CAS Glaner Alpen


 Cartografia

CNS 1174 Elm
CNS 247 Sardona


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Leglerhütte

  • Wc
  • Acqua fredda
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Possibilità di cucinare
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
60
 Posti letto rifugio invernale
6
 Palestra di roccia
A 10 minuti dalla capanna, vie dal 3a al 6b
Altre dotazioni

Bevande a disposizione anche in assenza del custode