Rifugio non custodito Schmadrihütte [2262 m]


Proprietà: Akademisker Alpenclub Bern, 3000 Bern - Custode: Responsabile: Abegglen Jürg - Telefono: L24vbg== - Email: LQ== - Link:  http://www.aacb.ch/schmadri.php Periodo di apertura: Aperta da inizio giugno a fine ottobre - Prenotazioni: Tel: +41 (0) 33 855 23 65 ; Cell. +41 (0) 79 632 84 58; Hotel: +41 (0) 33 855 12 35 -

loading map..
Nazione : Svizzera - Regione : Canton Berna -
Area montuosa : Oberland W. (Be) - Valle : Lautenbrunnental - Latitudine: 46.49914, Logitudine: 7.89231

Situato ai piedi della parete NW del Grosshorn

Accesso: Stechelberg

località di partenza: Stechelberg - quota di partenza 910 metri - dislivellos: 1352 metri
tempo di percorrenza: 3 ore e 30 minuti - difficoltà: Escursionisti [E]


Da Stechelberg si sale per sentiero o per la strada forestale a Trachsellauenen 1202 m. Si passa il ponte e si sale nel bosco fino a Bletschli. Uscito dal bosco il sentiero prosegue con numerosi zigzag fino a Schwand; da qui si sale ancora un poco e poi si traversa verso SW.e quindi si riprende a salire fino alla capanna in rovina Tanzhubel 1831 m. (attenzione alla caduta di ghiaccio proveniente dal Breitlouwenegletscher e al passaggio dei torrenti senza ponti in estate) Il sentiero continua verso la Schmadribach e poi risale verso S per una morena alla capanna

Trasporti pubblici

Autopostale a Stechelberg


 Traversate

Rifugio Mutthornhütte (E/F ; 5 ore)
Dalla capanna scendere per il sentiero di accesso fino a trovare la traccia che porta verso NW alla morena dell' Oberhorn. Il sentiero scende verso W fino al torrente che scende dall' Oberhorn: si segue il torrente fino all' Oberhornsee 2065 m. Dal lago si risale la morena fino a porre piede sul Tschingelgletscher: si risale il ghiacciaio contornando il piede N del Chanzel e quindi verso SW per il Tschingelfirn si risale fino alla Mutthornhütte 2900 metri


 Ascensioni

Zuckerstock 3386 metri (AD ; 5 ore)
Dalla capanna seguire la morena E dell' Hindre Schmadrigletscher fino a che si ha la possibilità di mettere piede nel ghiacciaio. Si risale il ghiacciaio verso S in direzione del bastione roccioso che scende più in basso. Si rimonta il ripido pendio nevoso, o le rocce a E, fino a un pianoro nella parte superiore del ghiacciaio: da qui si risale un ripido canale ghiacciato e poi si traversa a sinistra sulle rocce del versante del Grosshorn e ci si alza fino a che si può ritornare sul ghiacciaio quando questo diventa meno ripido. Si rimonta lo Schmadrifirn prima su dolci pendii, poi per un erto tratto finale fino allo Schmadrijoch 3337 m. Dal colle si contorna a N un primo gradino roccioso e poi si sale sul filo della cresta per un camino. Si scende per una paretina esposta fino a una piccola breccia e poi si risale per roccette e nevai fino alla vetta


 Bibliografia

Guide des Alpes Bernoise Du Sanetsch au Grimsel
Berner Alpen IV


 Cartografia

CNS 1248 Mürren
CNS 264 Jungfrau


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Schmadrihütte

  • Wc
  • Acqua fredda
  • Presenza luce elettrica
  • Possibilità di cucinare
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
12
Altre dotazioni

Materiale per cucinare