Bivacco Guiglia [2437 m]


Proprietà: 

CAI - Sezione Ligure

- Custode: n.n. Periodo di apertura: sempre aperto - Chiavi: sempre aperto


loading map..
Nazione : Italia - Regione : Piemonte -
Area montuosa : Alpi Marittime S. (I) - Valle : Val Gesso - Latitudine: 44.16865, Logitudine: 7.25265

Su di un promontorio roccioso tra il lago mediano e quello soprano di Fremamorta, alla testata del Vallone della Valletta.

Accesso: a) Terme di Valdieri (CN) - Gias delle Mosche b) Valdieri - Piano della Casa del Re.

località di partenza: a) Terme di Valdieri (CN) - Gias delle Mosche b) Valdieri - Piano della Casa del Re. - quota di partenza a) 1591 m
b) 1743 m. - dislivellos: a) 846 metri
b) 694 metri.
tempo di percorrenza: a) 2 ore e 30 min. circa
b) 2 ore circa. - difficoltà: Escursionisti [E]


a) Da Terme di Valdieri si sale in automobile fino al Gias delle Mosche. Qui si abbandona la strada diretta al Piano della Casa, per prendere un sentiero che scende a destra. Si attraversa il Torrente Gesso della Valletta su un ponticello, e si risale il vallone sul lato sinistro idrografico. Dopo alcune centinaia di metri il sentiero piega a destra e si innalza, fino a incontrare la vecchia mulattiera proveniente da Terme di Valdieri. Seguendo la mulattiera verso sinistra, si continua a salire con numerose svolte fra pini, larici e abeti. La mulattiera si dirige quindi verso S e oltre un costone, prosegue in piano sotto le placconate rocciose della Costa di San Giovanni, poi riprende a salire lungo un pendio detritico. per giungere alla conca del Lago Sottano di Fremamorta 2359 m, nei pressi di alcune casermette diroccate. Girando a sinistra, si percorre la vecchia carrareccia militare in direzione S e si giunge in breve al Lago Mediano di Fremamorta 2380 m. Si continua lungo la carrareccia che contorna il lago a oriente, lasciando a sinistra la mulattiera per il Piano della Casa. Si superano alcuni tornanti, quindi si abbandona la carrareccia, per prendere una traccia che sale a sinistra (segnavia rossi), giungendo in breve sul cocuzzolo dove sorge il bivacco.
b) Da Pian della Casa si prende la mulattiera che passa il torrente su di un ponticello di legno e sale in direzione del Colle di Ciriegia. Successivamente si imbocca a destra un ripido sentiero ben segnalato che prende quota tra rocce e larici isolati fino ad incontrare i resti del Gias della Losa 2138m. Poco piĆ¹ a monte si prende la vecchia mulattiera che si innalza con ampi tornanti superando la grande bastionata oltre la quale giacciono i laghi di Framamorta. Poi si prosegue come in a).

Trasporti pubblici

AUTOLINEE NUOVA BENESE SRL - Via F. Cavallotti, 35 CUNEO - Tel. +39 (0) 171 692929


 Traversate

Al Rifugio Questa Emilio per il Colletto del Valasco. (E; ore 3 e 15 min.).
A Le Boreon attraverso il colle di Ciriegia o il colle di Fremamorta. (E; ore 5).
Al Rifugio Bozano per il Gias delle Mosche. (E; ore 5).
Al Rifugio Remondino per il Pian della Casa. (E; ore 3 e 15 min.).


 Ascensioni

Specchio di Fremamorta
Cima Guiglia
Nodo di Bresses
Cima di Valcuca


 Bibliografia

E. Montagna, L. Montaldo, F. Salesi; "Alpi Marittime", Vol.2; Collana "guida dei monti d'italia" ed C.A.I.-T.C.I.1990


 Cartografia

Carte IGC 1:25. 000n. 113 e 1:50.000 n. 8 "Alpi Marittime e Liguri"
Cartoguida n.1 (1:25.000) "Parco naturale delle Alpi Marittime"; Blu Edizioni
Carte Multigraphic 1:25.000 "Alpi Marittime e Liguri"


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Guiglia

 Posti letto
9