Rifugio non custodito Cros de l'Alp [2230 m]


Proprietà: Comune di Grosio. Tel. +39 (0) 342.8412 - Custode: n.n - Telefono: bi9u Periodo di apertura: sempre aperto -

loading map..
Nazione : Italia - Regione : Lombardia -
Area montuosa : Val Grosina (Viola - Piazzi) (I) - Valle : Valtellina - Latitudine: 46.43437, Logitudine: 10.26415

Sorge alle pendici meridionali del crestone NE del Monte Vardega 2634 m.

Accesso: Grosio - loc. Piodeé

località di partenza: Grosio - loc. Piodeé - quota di partenza 1327 m - dislivellos: 900 m
tempo di percorrenza: 2 ore - difficoltà: Escursionisti [E]


Da Grosio si percorre la vecchia SS 38 in direzione Bormio superando poco dopo il ponte sull'Adda. Circa 500 m più avanti lasciare la SS piegando a destra ed imboccare la deviazione a destra per Monno, Edolo e il Passo del Mortirolo. Trascurando qualche deviazione si prosegue in direzione S fino a Il Piodeé (Il Piodaro IGM) dove si imbocca a sinistra la diramazione per Campo, L'Alp e Polave (cartello ind. si consiglia di proseguire a piedi). Proseguire sulla stradina fino a Campo 1778 m. Un sentiero parte alle spalle della baita più alta lo si segue fino ad immettersi in un buon tracciato che si segue verso destra (SE) percorrendolo nel bosco fin verso i 1800 m. Ora invece di proseguire alle soprastanti baite di Casini, si piega bruscamente a sinistra (N; segnalazioni) obliquando nel bosco per poi risalire una dorsale con ripidi tornanti che porta al rifugio.


 Traversate

Al Passo del Mortirolo, per il Passo Varadega (E; 2,30 ore).


 Ascensioni

-


 Cartografia

CNS 1:50.000 «Brusio»; IGM 1:25.000 «Grosio»; Kompass 1:50.000 «Edolo-Aprica».


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Cros de l'Alp

 Posti letto
15
Altre dotazioni

stufa, cucina e stoviglie