Rifugio Gspaltenhornhütte [2458 m]


Proprietà: SAC Bern, 3000 Bern - Custode: Katja Bähler und Thomas Heiniger - Cell. +41 (0) 79 305 88 90 - Telefono: OTIgNjEgNjc2IDMzICkwKCAxNCs= - Email: aGMvZXR0ZXVobnJvaG5ldGxhcHNnLy9vZm5p - Link: http://www.gspaltenhornhuette.ch/Periodo di apertura: Custode presente da luglio a ottobre -

loading map..
Nazione : Svizzera - Regione : Canton Berna -
Area montuosa : Oberland W. (Be) - Valle : Kiental - Latitudine: 46.51315, Logitudine: 7.81032

Situata su uno sperone roccioso, nel versante N del Gspaltenhorn, all'estremità del Gspaltenhorngletscher

Accesso: Griesalp

località di partenza: Griesalp - quota di partenza 1408 metri - dislivellos: 1050 metri
tempo di percorrenza: 3 ore - difficoltà: Escursionisti Esperti [EE]


Da Griesalp seguire la strada asfaltata del Steinberg che porta al'alpeggio del Brügli 1617 m. Proseguire su di un ottimo sentiero nel Gamchi 1672 m. Da qui dirigersi a Sillere 1926 m e poi alla morena orientale del Gamchigletscher . Seguire il sentiero segnalato che in leggera salita porta alla capanna

Trasporti pubblici

Autopostale a Kiental. Strada a pedaggio Kiental - Griesalp


 Traversate

Rifugio Mutthornhütte(F+ ; 3ore e 30 minuti)
Dalla capanna scendere 70 m in direzione N per prendere il sentiero che verso S traversa sotto lo sperone dove sorge la capanna e si porta passando da quota 2402 m alla parte superiore del Gamchigletscher. Risalire il ghiacciaio fino all' ultimo ripido pendio nevoso e poi per roccette attrezzate con cavi metallici e barre di ferro salire alla Gamchilücke 2837 m. Scendere l' opposto versante per una goulotte (corda fissa) e delle facili roccette fino al nevaio sottostante. Attraversare il nevaio orizzontalmente e portarsi al Tschingelpass 2787 m; aggirare l' isola rocciosa del Mutthorn a W e portarsi alla Mutthornhütte 2900 metri


 Ascensioni

Gspaltenhorn 3436 metri (AD- ; 4 ore e 30 minuti)
Dalla capanna seguire le tracce di sentiero che salgono verso NE su pietraie e nevai fino al piede del contrafforte S del Bütlasse che si costeggia fino ad arrivare al Bütlassesattel 3020 m. Da qui per tracce di sentiero ci si porta ai piedi della cresta NW (Leitergrat). Il primo tratto di cresta é si puô scalare sul filo (III) oppure aggirare sui pendii detritici a E. Si arriva a un selletta detritica e poi si continua per un tratto su neve fino al piede della Böse Tritt. Da qui, seguendo le corde fisse, si sale su roccia e neve fino alla vetta


 Bibliografia

Remo Kundert, Marco Volken: Hütten der Schweizer Alpen / Cabanes des Alpes Suisse / Capanne delle Alpi Svizzere, 10. edizione, Edizioni del CAS, Berna 2015.


 Cartografia

CNS 1248 Mürren
CNS 264 Jungfrau


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Gspaltenhornhütte

  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Possibilità di cucinare
  • Carte di credito
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
75
 Posti letto rifugio invernale
34
 Palestra di roccia
A 5 minuti dalla capanna, vie dal 3a al 6 b
Altre dotazioni

Bevande in vendita anche in assenza del custode