Rifugio non custodito Gambino Patrick [1100 m]


Proprietà: 

CAI Ventimiglia 

- Custode: CAI Ventimiglia - Telefono: LzQ4Nzc1My80ODEwIC9sZVQgLSAzNiBhbW9SIGFpdiAtID5hLzxhaWxnaW1pdG5lViBJQUM+IiAvdGkvYWlsZ2ltaXRuZXZpYWMvd3d3Ly86cHR0aCI9ZmVyaCBhPA== - Link: http://www.caiventimiglia.it/ Periodo di apertura: previo ritiro chiavi - Prenotazioni: CAI Ventimiglia - Chiavi: Info c/o ; CAI Ventimiglia - via Roma 63 - Tel. +39 (0) 184.357784.


loading map..
Nazione : Italia - Regione : Liguria -
Area montuosa : Alpi Liguri S. (Li) (I) - Valle : Val Maremola - Latitudine: 43.84766, Logitudine: 7.50232

Sul versante NNE del Monte Grammondo

Accesso: a) Olivetta S.Michele (IM) b) Sospel (Francia).

località di partenza: a) Olivetta S.Michele (IM) b) Sospel (Francia). - quota di partenza a) 292 m
b) 349 m - dislivellos: a) 709 metri
b) 751 metri.
tempo di percorrenza: 2 ore / 2 ore e 15 min. - difficoltà: Escursionisti [E]


Dal centro di Olivetta S. Michele, seguendo le indicazioni per il monte Grammondo, si scende alla frazione Torre, si costeggia un canale e si giunge al ponte Roncone sul torrente Bevera. Attraversato il ponte un sentiero lastricato sale, seguendo il segnavia n.9, tra gli uliveti, fino ad arrivare ad un lungo costone punteggiato di pini e macchia mediterranea. Da qui il sentiero continua con stretti tornanti raggiungendo Cima Rovere 683 m, e prosegue più dolcemente tagliando le pendici orientali della Testa di Cuore. Si continua per poi prendere a destra una diramazione che sale al passo di Cuore e seguendo i segnavia rossi si arriva a due cisterne, nei pressi di un tornantino. Subito dopo incrociamo un bivio dal quale partono due sentieri che conducono entrambi al ricovero Patrick Gambino.
Da Sospel direzione stazione Sncf, si oltrepassa la ferrovia. Poco dopo il tornante della piscina, inizia a sinistra una pista con segnavia GR: il percorso segnalato alterna tratti di pista sterrata e di sentiero, alzandosi progressivamente fino ai ruderi dell'Albarea 630 m. Si continua sul sentiero (sempre GR) che sale decisamente fino a quota 800 m, poi traversa a mezza costa nella pineta di Plan German. Un'ultima salita nella Foresta de l'Albarea conduce al Col du Razet 1032 m, importante incrocio di numerosi sentieri. Si continua sempre sul GR che taglia a mezza costa (SE) per alzarsi ancora fino al vasto ripiano pascolivo della Colla Bassa (1107 m). A sinistra vi è una scorciatoia per il Passo Treittore e il rifugio.

Trasporti pubblici

Riviera Trasporti SpA - Via Nazionale, 365 - 18100 Imperia
Tel 0183 7001 - Fax 0183 274695


 Traversate

Il rifugio è punto tappa per il nuovo sentiero internazionale tra Passo valletta (Longoira) ed il GR2 francese proveniente da Castellar.
Inoltre si trova sulla traversata Sospel-Olivetta (E; 8 ore) e Villatella-Castellar (E; 8 ore).


 Ascensioni

Cima Grammondo 1.378 m (EE; ore 1,30)
Cima Butetta 1.322 m (EE; ore 1,30)
Cima Longoira 1.129 m (EE; ore 3,00).


 Bibliografia

Cinzia Pezzani e Sergio Grillo "A piedi in Liguria". Vol. 1 e 2, Casa editrice Iter, Subiaco, 1997
E. Montagna, L. Montaldo "Alpi Liguri", CCollana Guida dei Monti d'Italia CAI- TCI 1981
A. Parodi "Vette delle Alpi dalla Liguria al Monviso" A. Parodi Ed. 1996


 Cartografia

IGM 1:25000 n.102 IV sud ovest Airole
-IGC 1:50000 n.8 Alpi Marittime e Liguri
IGC 1:50000 n.14 Sanremo Imperia Montecarlo.


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Gambino Patrick

  • Riscaldamento
  • Wc
  • Acqua fredda
  • Presenza luce elettrica
  • Possibilità di cucinare
 Posti letto
14
Altre dotazioni

fornello a gas, stufa a legna, illuminazione a celle fotovoltaiche