Rifugio Engelhornhütte [1901 m]


Proprietà: Akademischer Alpenclub Bern, 3000 Bern - Custode: Scheller Bruno - Tel. +41 (0) 33 971 3537 / Cell. +41 (0) 79 606 7951 E-mail: c.scheller@gmx.ch - Telefono: NjIgNzQgMTc5IDMzICkwKCAxNCs= - Email: aGMvYmNhYS8vZXR0ZXVobnJvaGxlZ25l - Link: http://www.aacb.ch/engelhorn.phpPeriodo di apertura: Custode presente da giugno a ottobre -

loading map..
Nazione : Svizzera - Regione : Canton Berna -
Area montuosa : Oberland E. (Be) - Valle : Haslital - Latitudine: 46.68361, Logitudine: 8.17288

Situata all'estremità NE dell' Ochsental

Accesso: Hotel Rosenlaui

località di partenza: Hotel Rosenlaui - quota di partenza 1300 metri - dislivellos: 601 metri
tempo di percorrenza: 1 ora e 30 minuti - difficoltà: Escursionisti [E]


Dal parcheggio sopra l' Hotel Rosenlaui sulla strada per la Schwarzwaldalp seguire il largo sentiero in direzione S fino al ponte di quota 1487 m. Attraversare il ponte e seguire il sentierino che sale nella foresta in direzione E. All'altezza di Gletscherhubel 1759 m si prende il sentiero di destra (N) che sale costeggiando una parete rocciosa, poi, rientra nel bosco rado e sale a un' antica cresta morenica all' entrata NW del Vallone dell' Ochsental. Attraversare in leggera discesa la conca detritica fino alla capanna

Trasporti pubblici

Autopostale all' Hotel Rosenlaui


 Traversate

Rifugio Dossenhuette(EE ; 3 ore)
Dalla capanna dirigersi, su sentiero segnalato e terreno morenico, fino a Q 1789 m. Proseguendo, in una stretta gola, raggiungere Q. 2330 m e quindi la Dossenhütte 2663 metri


 Ascensioni

Klein Simelistock 2384 metri (AD- ; 2 ore)
Dalla capanna seguire il sentierino che risale l' Ochsental fino al fondo della vallata. Da qui voltare a sinistra e proseguire su pietraie e rocce per andare a raggiungere il sentiero del fianco W del Klein Simelenstock. Seguire il sentiero fino al contrafforte erboso del Klein Simelenstock e risalirlo fino ad arrivare a una selletta sulla cresta NW. Salire la parete a destra della cresta per circa 40 m e poi risalire per un diedro. Proseguire sul filo evitando sulla parete di sinistra alcune importanti difficoltà. Scendere brevemente a una breccia e poi riprendere a salire per gradini rocciosi fino a un canale di detriti che scende dalla vetta: da qui si scalano direttamente le rocce ai lati del canale fino alla vetta


 Bibliografia

Remo Kundert, Marco Volken: Hütten der Schweizer Alpen / Cabanes des Alpes Suisse / Capanne delle Alpi Svizzere. Edizioni del CAS, Berna 2015.
Clubführer Berner Alpen 5/ Skituren Berner Alpen Ost


 Cartografia

CNS 1210 Innertkirchen
CNS 255 Sustenpass


 Scrivi un commento o condividi con la community di rifugi-bivacchi la tua esperienza!

Engelhornhütte

  • Wc
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Presenza luce elettrica
  • Ristorante
  • Possibilità di cucinare
  • Sconti associati CAI
 Posti letto
50
 Palestra di roccia
A 10 minuti dalla capanna, vie dal 3a al 6b